Non c’è solo Jennifer Lawrence tra le vittime dell’hacker che, nella notte italiana, ha violato gli archivi Cloud di molte celebrità dello showbiz americano. Oltre all’attrice premio Oscar per “Il lato positivo” (RILEGGI QUI QUANTO ACCADUTO), sarebbero diverse decine le celebrità coinvolte in questa maxi retata web. Una pioggia di Leak di nudi, insomma, che sta facendo impazzire la rete. Jennifer Lawrence è in allegra compagnia: oltre ad Ariana Grande e Kirsten Dunst, i cui nomi erano usciti praticamente subito, ci sarebbero anche Rihanna, Kim Kardashian, Avril Lavigne, Candice Swanepoel, Care Delevigne e molte altre. Insomma, una grande rivoluzione.


Ma come ha fatto l’hacker ad entrare in tutti questi archivi? Alla base di tutto ci sarebbe un difetto di iCloud di Apple, che gli avrebbe permesso di passare ed entrare negli iPhone delle celebrities. Le immagini di Jennifer Lawrence, compreso un video video durante il quale farebbe sesso orale, sono tutte disponibili su internet.

LEGGI ANCHE

Hacker pirateria: i russi domineranno il mondo

Papa Francesco Facebook: pagina del Papa attaccata dagli hacker

USA, hacker russi: è un record il furto da 1,2 miliardi di password e username