Jennifer Aniston soffre di dislessia. A rivelare la notizia è stata la stessa attrice in un’intervista pubblicata dall’Hollywood Reporter in cui la Rachel di Friends ha parlato di un problema che le avrebbe rovinato l’infanzia. Prima di scoprire la patologia di cui soffriva, la Aniston era convinta di avere problemi di apprendimento o come lei stessa ha dichiarato credevo di essere poco intelligente. La bella attrice avrebbe infatti scoperto solo all’età di 20 anni di essere dislessica durante una banalissima visita oculistica, ma solo oggi ha trovato la forza di confessarlo apertamente, periodo in cui sembra particolarmente propensa a parlare liberamente di ciò che riguarda la sua vita di privata.

“Mi fecero indossare un paio di occhiali alla Buddy Holly, con una lente blu e una rossa, e mi fecero leggere un breve paragrafo per farmi poi rispondere a un quiz di dieci domande su quello che avevo appena letto, ma credo di averne azzeccate solo 3″ racconta la Aniston. “I dottori mi hanno mostrato come i miei occhi decidevano di saltare quattro parole per poi tornare indietro di due” prosegue l’attrice, rivelato che da quella stessa visita è anche emerso che avevo l’occhio pigro e un occhio leggermente storto che non a caso mi devono sempre correggere nelle foto”.

La scoperta di soffrire di dislessia, ironia della sorte, fu per Jennifer Aniston quasi un sollievo. La ex moglie di Brad Pitt avrebbe infatti rivelato che dopo aver ricevuto la diagnosi è finalmente riuscita a spiegarsi “i drammi e i traumi che avevo fin dall’infanzia”, fonte per lei di notevole imbarazzo per non riuscire a vivere normalmente la vita di tutti i giorni. La dislessia per la Aniston è stato un vero punto di svolta e l’attrice ha infatti dichiarato di considerare quel momento come l’attimo esatto nel quale ha ricominciato a credere in se stessa e nelle sue capacità.

Foto: InfoPhoto