Dopo la rissa in ascensore tra Solange e Jay-Z (clicca qui per saperne di più), rumors vari e commenti sui social network arriva finalmente la pace a casa Beyoncé. Un comunicato ufficiale sembrerebbe infatti stemperare gli animi e chiarire definitivamente la situazione, rassicurando tutti: “Jay Z e Solange si sono chiariti, siamo una famiglia, capitano queste cose e ci vogliamo bene”. Tutt’ora non si conosce però il motivo che ha scatenato la lite ma da quanto si evince dal comunicato stampa diffuso viene definito uno “sfortunato incidente”.

E poi proseguono: “La cosa più importante è che la nostra famiglia ha risolto tutto. Jay e Solange riconoscono di essere entrambi responsabili dell’accaduto. Riconoscono il loro ruolo in questa faccenda privata che è giunta agli occhi del pubblico. Si sono scusati a vicenda e siamo passati oltre, da famiglia unita. Alla fine tutte le famiglie hanno problemi e noi non siamo diversi. Ci amiamo e sopra ogni cosa siamo una famiglia. Ci abbiamo messo una pietra sopra e speriamo che tutti facciano la stessa cosa”.

Infine nel comunicato si smentiscono fermamente alcune voci che riferivano un presunto stato di confusione o ebbrezza di Solange, quella sera: “Le notizie su Solange non presente a se stessa e confusa, in quella serata, sono semplicemente false”.

Insomma, i due cognati si sono chiesti “reciprocamente scusa” e ora giurano di aver “voltato pagina”.