Il ritorno di Jason Bourne al cinema sarà di sicuro una gradita sorpresa per tutti gli amanti degli action movie in salsa spionistica che prediligono il realismo e la ruvidezza all’eleganza un po’ astratta di James Bond.

Erano infatti quasi 10 anni che il supersoldato frutto di tortuosi esperimenti segreti interpretato da Matt Damon non compariva al cinema, ovvero dai tempi di The Bourne Ultimatum, del 2017.

Per il quinto episodio di quella che a tutti gli effetti può essere considerata una saga troviamo ancora una volta dietro la macchina da presa lo specialista Paul Greengrass, già regista del citato The Bourne Ultimatum e The Bourne Supremacy del 2004, ai quali aveva dato una decisa impronta stilistica dopo il più incerto The Bourne Identity del 2002, diretto da Doug Liman.

Nel periodo di interregno, come ricorderanno i più affezionati al personaggio, c’è stato anche il passaggio di consegno provvisorio di The Bourne Legacy, in cui Jeremy Renner entrava a far parte dell’universo narrativo vestendo i panni di un altro agente segreto il cui destino pareva essere simile a quello di Jason Bourne.

Il film non ha riscosso molto successo presso la critica, né si impresso nella memoria degli spettatori – per quanto i numeri siano stati tutt’altro che favorevoli – e per questo motivo la Universal Pictures è corsa ai ripari mettendo in cartiere l’attesissimo quinto titolo della saga.

La realizzazione della pellicola dedicata a Jason Bourne era già stata auspicata e preannunciata da tempo da Matt Damon, il quale però aveva affermato di essere intenzionato a tornare solo sotto la direzione di Greengrass: una richiesta che i produttori sono stati ben lieti di esaudire, visti i quasi 950 milioni complessivi incassati in tutto il mondo dalla trilogia originale.

La trama di questo nuovo episodio, in uscita il 1 settembre, è ancora completamente avvolta nel mistero, ma dalle immagini del teaser trailer pubblicato oggi è facile intuire che a Bourne sarà chiesto di tornare dall’esilio che si è imposto per affrontare una missione impossibile per chiunque altro.

Confermati invece gli attori che prenderanno parte al film, tra cui si segnalano Alicia Vikander, Tommy Lee Jones, Julia Stiles e Vincent Cassel.