Gli eroi non esistono solamente sul grande schermo, ma anche nella realtà: l’attore premio Oscar Jamie Foxx ha vestito per un attimo i panni di supereroe salvando un uomo dalla sua macchina in fiamme.

L’attore statunitense ha compiuto infatti un gesto decisamente eroico e coraggioso salvando la vita di un uomo estraendolo dall’abitacolo del suo pickup andato in fiamme, poco prima che lo stesso fosse completamente invaso dal fuoco.

Il fatto, avvenuto solamente qualche giorno fa, sarebbe accaduto a pochi passi dalla casa dell’attore a Hidden Valley, Los Angeles: il pickup, sul quale guidava un giovane 32enne, era finito fuori strada, continuando a ribaltarsi per poi finire in un fosso.

Una scena che può sembrare da film, ma sfortunatamente è tutto reale: l’attore avrebbe sentito il rumore dello schianto dalla sua abitazione e dopo aver chiamato i soccorsi attraverso il 911 si è precipitato sul luogo dell’incidente, come scritto nel rapporto della polizia locale, senza pensarci due volte.

Qui, insieme a un paramedico fuori servizio che guarda caso si trovava nelle vicinanze, è riuscito a salvare l’uomo alla guida rompendo il finestrino, liberandolo dalla cintura di sicurezza ed estraendolo dall’abitacolo prima che tutto andasse in fiamme.

Subito dopo l’incidente, l’attore ha avuto modo di spiegare la vicenda anche ai notiziari: in un’intervista per abc ha spiegato come il paramedico abbia rotto il finestrino utilizzando delle forbici che in genere vengono utilizzate nelle emergenze per tagliare gli abiti delle persone ferite. Dopo aver tolto pezzi i vetro, spiega Foxx, “sono salito nell’abitacolo e ho cercato di rompere la sua cintura ma (l’uomo) era rannicchiato sopra, quindi ho preso le forbici e ho tagliato la cintura di sicurezza. L’abbiamo tagliata dal suo collo e poi, quando le fiamme hanno iniziato a entrare nell’abitacolo, mi sono spostato indietro. Penso che la cintura abbia colpito le sue gambe il che gli ha permesso di allungarsi e, così facendo, l’abbiamo tirato fuori dall’abitacolo. Mentre lo tiravamo fuori, circa cinque secondi dopo, il furgoncino è esploso”.