Prosegue la collaborazione tra James Franco e Stephen King. Dopo essere stato il recente protagonista della mini-serie 22.11.63, l’attore di Spring Breakers – Una vacanza da sballo e Il grande e potente Oz avrà il ruolo principale anche in Drunken Fireworks.

Si tratta di un nuovo adattamento cinematografico da un romanzo breve pubblicato nel 2015 da Stephen King sotto forma di audiolibro. In attesa della nuova versione di It e dell’arrivo de La torre nera, il mondo del cinema è quindi sempre più invaso da pellicole ispirate alle opere del re dell’horror.

Il prossimo 14 luglio arriverà nei cinema la pellicola sugli zombie Cell, con protagonisti John Cusack e Samuel L. Jackson, tratto dall’omonimo romanzo di King del 2006, e presto sul grande schermo arriverà anche Drunken Fireworks.

Il romanzo di Stephen King è incentrato sulla rivalità tra due vicini di casa che competono tra loro per avere la meglio in una gara di fuochi d’artificio che si tiene in occasione dei festeggiamenti per il 4 luglio, con James Franco che avrà la parte di uno dei due uomini, per la precisione di un ex meccanico alcolizzato.

A confermare la notizia che il protagonista della trasposizione cinematografica sarà James Franco è Entertainment Weekly. L’attore sarà inoltre anche il produttore della pellicola con la sua Franco’s Rabbit Bandini Productions e con Rubicon Entertainment. A firmare la sceneggiatura dell’adattamento di Drunken Fireworks ci sarà Matt Rager, che già aveva avuto modo di lavorare con l’ex Harry Osborn della saga di Spider-Man nei film The Sound and the Fury e As I Lay Dying, diretti dallo stesso James Franco. Stando ad alcune indiscrezioni, anche questa volta l’attore potrebbe firmare la regia della pellicola.