La Paramount Pictures ha deciso di rinviare la prima del nuovo film di Tom CruiseJack Reacher” in seguito alla terribile sparatoria avvenuta in una scuola a Newtown nel Connecticut, nella quale, venerdì scorso, sono morte 26 persone, di cui moltissimi erano bambini.

La pellicola che vede nel cast Tom Cruise (foto by InfoPhoto), Rosamund Pike, Robert Duvall e Richard Jenkins contiene diverse scene cruenti e, soprattutto, il tema centrale è proprio l’uccisione di alcune persone con un’arma da fuoco in un luogo pubblico, come accaduto nel Connecticut. L’evento è stato quindi annullato per rispetto nei confronti delle vittime, ha spiegato la Paramount: “A causa della terribile tragedia a Newtown, Connecticut, e in onore e nel rispetto delle famiglie delle vittime le cui vite sono state cancellate da un gesto insensato, abbiamo deciso di rimandare la prima di Pittsburgh. I nostri cuori si rivolgono a tutti coloro che hanno perso i propri cari”.

Il protagonista del film, Jack Reacher, è un idea del giallista inglese Lee Child e veste i panni di un ex investigatore militare che viene chiamato da un cecchino per difenderlo dall’accusa di aver sparato sulla folla in una cittadina del Midwest, uccidendo cinque persone. Il cecchino si dichiara innocente e chiede aiuto a Reacher  per trovare il vero responsabile della strage.

 Il film uscirà negli Stati Uniti il 21 dicembre e in Italia il 3 gennaio.

Nell’attesa, godetevi il trailer: