Ha commosso persino l’inossidabile Rudy Zerbi che si è addirittura alzato in piedi, era stato bocciato ai casting di X Factor.

Daniel è giovanissimo, solo 20 anni o poco più, con una grande passione per la musica, il mondo in cui si è rifugiato per superare una vita non facile per lui. Nella puntata di sabato 19 gennaio di Italia’s got talent, Daniel si è presentato con un faccia impaurita, intimidito da tutto quel pubblico. Si è presentato brevemente e Maria De Filippi lo invita a cantare.

Lui canta in chiave pop un brano difficilissimo, ‘Hallelujah’, si capisce subito che non è un cantante improvvisato, una voce stupenda che avvolge l’immenso studio. Gerry Scotti versa calde lacrime, il sempre gelido Rudy Zerbi si alza addirittura in piedi per applaudirlo, il pubblico gli dedica una standing ovation.

Bravissimo, intonato e con grandi doti comunicative ed interpretative, Daniel passa il turno ed arriverà alle semifinali di Italia’s got talent. Il ragazzo si era presentato ai casting di X Factor, ma era stato bocciato, non era piaciuto a tutti i giudici, solo ad Elio, Arisa, Morgan e Simona Ventura non erano rimasti entusiasti. Elio aveva subito commentato: ‘Abbiamo fatto un grosso errore. Stiamo mandando a casa un artista affascinante!’

Una grande soddisfazione per Daniel che ha confessato di non aver un buon rapporto con il padre che non ha mai creduto in lui, ora dovrà ricredersi:

Mi hanno applaudito tutti per non so quanto tempo. Sembrava una eternità! Maria e Rudy mi hanno fatto un mucchio di complimenti, Scotti ha addirittura pianto per l’emozione. Il pubblico era fuori di sé, felice di ascoltarmi; tanto che mi ha chiesto il bis.

Daniel ha infatti cantato a cappella l’altrettanto difficile ‘Amazing Grace’, ed ancora una volta ha emozionato tutti. Ci viene in mente, a proposito di talent, Chiara Galiazzo, anche lei era stata bocciata ai casting di Amici, per poi approdare ad X Factor 6, vincere l’edizione ed arrivare immediatamente al Festival di Sanremo 2013.

Intanto, guarda il video dell’esibizione di Daniel ad Italia’s got talent, ne vale davvero la pena, con l’augurio per lui di una bella carriera e che il talent sia servito a farlo conoscere.