L’Isola dei Famosi sta per tornare: l’appuntamento è da lunedì 30 gennaio, in prima serata, su Canale 5. Al timone ci sarà ancora una volta Alessia Marcuzzi. “Dopo due edizioni meravigliose, torniamo con questa piena di novità, a partire da Vladimir Luxuria come opinionista in studio e Stefano Bettarini inviato in Honduras” – esordisce Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5, nel corso della conferenza stampa tenutasi a Milano. Inutile dire che, il nome dell’ex calciatore nonché ex marito di Simona Ventura, abbia subito fatto storcere il naso ai giornalisti viste le polemiche legate alle sue dichiarazioni maschiliste nel corso del Grande Fratello Vip (dove era concorrente). “All’inizio c’era un po’ di reticenza anche da parte mia” – ammette Alessia Marcuzzi - “Poi però l’ho incontrato e abbiamo parlato: credo che alla fine si sia scusato abbastanza e se è arrivato anche alla finale del GF vuol dire che anche il pubblico, almeno in parte, l’ha perdonato”. E aggiunge: “I miei dubbi su di lui erano legati strettamente a quello che aveva detto, non al fatto che non volessi sentire intorno l’aurea di Simona Ventura, come alcuni hanno scritto. Certo, non voglio in alcun modo entrare nel loro mondo e nel gossip ad esso legato, ma questa è un’altra questione”.

A favore della seconda possibilità è anche Vladimir: “Anche a me le parole di Stefano non erano piaciute e infatti l’avevo affrontato nel corso del Maurizio Costanzo Show, dicendogli in faccia tutto quello che pensavo di lui. Però, in generale, sono una che nella vita è pronta a credere che qualcuno possa pentirsi e scusarsi dopo aver sbagliato. Poi quando è uscito dal GF spero abbia fatto riflettere tutti gli uomini che hanno sempre le viste le donne come una sorta di catalogo”.
Vladimir, che aveva partecipato e vinto l’edizione 2008 dell’Isola (quando veniva ancora trasmessa da Raidue), dice di aspettarsi grandi cose da questi concorrenti, anche se non tutti sono noti al grande pubblico: “Nella mia Isola c’era una certa Belen Rodriguez, che all’epoca non era per nulla famosa, ma poi è diventata una star. Potrebbe succedere anche quest’anno”.

Arriviamo quindi ai 14 naufraghi, che si contenderanno il montepremi finale di 100.000 euro. I loro nomi? Giulio Base, Nathalie Caldonazzo, Massimo Ceccherini, Nancy Coppola, Samantha De Grenet, Raz Degan, Eva Grimaldi, Malena, Andrea Marcaccini, Dayane Mello, Moreno, Simone Susinna e Giacomo Urtis. A loro, nel corso della prima puntata, si aggiungerà Giulia Calcaterra o Desirée Popper: a stabilirlo sarà come sempre il pubblico, con il televoto.

Per quanto riguarda le escluse, ovvero Wanna Marchi e sua figlia Stefania Nobile, Scheri non ha problemi ad ammettere: “Erano sotto contratto, ma la reazione del pubblico ci ha fatto capire che non era il caso di farle partecipare. Lo abbiamo comunicato e ci siamo messi d’accordo con loro anche a livello legale”.

Quest’anno pare che i concorrenti dovranno affrontare un inedito percorso dell’evoluzione e ad ogni tappa corrisponderà una conquista fondamentale per la sopravvivenza a Cayo Cochinos. Si partirà dall’isola Primitiva, per continuare in quelle delle Caverne, del Fuoco, dei Metalli e via dicendo, fino al ritorno alla civilità. E che vinca il migliore.