Nella quarta puntata di Isola dei Famosi 2016 condotta da Alessia Marcuzzi con Alvin, Mara Venier e Alfonso Signorini finalmente ritroviamo la vera essenza dell’isola: complotti, intrighi, liti e amori. I naufraghi passato un mese nell’Isola iniziano a non sopportare più il personaggio che stavano recitando e così finisce anche la fiera del buonismo che ha caratterizzato queste prime puntate rendendo il prime time, per il telespettatore, molto più intrigante.

Simona Ventura, autoproclamatasi #Pazzacolbotto, da vecchia volpe navigata di televisione dopo un viaggio a Playa Desnuda decide di tornare la guerriera di un tempo lasciando i panni di Madre Teresa di Cologno e risolleva le sorti della “sua” isola menando il torrone in una lite, che passerà alla storia del trash televisivo, con Jonas Berami,  Mercedesz Henger e Gracia De Torres.

Simona Ventura: “Ci sono persone che sull’Isola non sono vere e recitano un ruolo: Jonas e Mercedesz. Gracia, appena sei arrivata dall’Isla Desnuda hai parlato male dei tuoi compagni e questo non si fa!”. Alfonso Signorini: “Finalmente abbiamo trovato la Simona che conosciamo da 25 anni. Ne avevamo le tasche piene di quella trasformata in Madre Teresa”. Mara Venier: “Abbiamo ritrovato l’Isola finalmente, ognuno ha fatto il gioco delle parti finora, questa per me è la prima puntata”. La Ventura: “Se a loro (Jonas e Mercedesz, ndB) non sto bene si prendono lo zainetto e se ne tornano a casa”. La Henger jr: “Non sono sicura che la Ventura sia una brava persona”. Simona: “Non l’ho mai conosciuta nel mondo dello spettacolo…”. Mercedesz: “Simona si è nascosta dietro una maschera, non è vero che dice le cose in faccia”. Berami: “C’è un incantesimo, Simona fa sorrisi fintissimi e, quando le telecamere non c’erano, faceva patti e complotti”. Ventura: “Questo è un reality italiano con persone italiane, te ne torni in Spagna”. Jonas: “Razzista… e lei voleva lavorare in Spagna”. La Venier: “Non va bene questa cosa italiani contro spagnoli in un momento così nel mondo”. Ventura: “Jonas ha detto che noi italiani siamo mafiosi”.

Poi arriva il momento del televoto e il pubblico da casa decide di eliminare Fiordaliso mentre Gianluca Mech e Alessia Reato sono salvi.

Finisce anche l’avventura di Isla Desnuda ma i posti nell’Isola dei Famosi sono solo 2 e così il gruppo decide di salvare Giacobbe e tra Paola e Patricia si apre un televoto che vede vincere la Bona con un plebiscito di consensi raggiungendo il 94% dei voti, uno dei dati più alti di qualsiasi televoto in un reality italiano. La Bonas Paola felice per la vittoria salta e mostra il seno in diretta televisiva.

La prova leader è un classico dell’Isola dei Famosi: la pelota honduregna. Vince la squadra dei giovani rivoluzionari contro quella di Simona Venutura e amici. Gracia è la leader della settimana.

Momento Uomini e Donne con il pianto di Christian per Tara e promessa di matrimonio in diretta: ”Una volta uscito dall’Isola mi sposerò perché è quello che voglio, senza alcun dubbio o ripensamento, Tara mi manca tantissimo”. Chissà che tra qualche puntata non vada a finire come il mai dimenticato Federico Mastrostefano con Pamela Compagnucci con il primo eliminato e lei concorrente sull’isola.

Finisce Isla Desnuda ma, in segreto finchè Mara Venier non farà lo spoiler, arriva Playa Soledad che non è altro che l’ultima spiaggia. Ci finisce Aristide Malnati poiché eliminato dal gruppo con una reazione a catena.

Il gruppo manda al televoto Jonas Berami contro Simona Ventura voluta in nomination dalla leader Gracia.

Una puntata che potremmo definire come “uno scontro tra titani” che per la prima ora televisivamente è stata perfetta, ricca di ritmo, liti e intrighi. Nella seconda parte la fatica è stata maggiore ma la sfida era difficile. Bentornata Isola.

Simona goes wild. #Isola

Pubblicato da Trash Italiano su Lunedì 28 marzo 2016