Le Donatella, uno dei concorrenti meno conosciuti del cast, hanno vinto la decima edizione di Isola dei Famosi andata in onda su Canale 5 con Alessia Marcuzzi, Alvin, Alfonso Signorini e Mara Venier.

Ha vinto la semplicità e la spontaneità di due ragazze che dopo aver fatto un talent come X Factor hanno continuato a inseguire il loro sogno. Una cavalcata verso la vittoria fatta di forza e tenacia che ha portato le due giovani modenesi a conquistare il montepremi di 100mila euro di cui metà andrà in beneficenza a Fabbrica Del Sorriso per dei progetti umanitari.

Dalla loro scheda si legge: Le gemelle Giulia e Silvia Provvedi, in arte Donatella, sono identiche ma diversissime. A distinguerle non è solo il colore dei capelli ma soprattutto il carattere, opposto e complementare. Nel 2012, all’insaputa di Giulia, Silvia le iscrive ai casting di X Factor. Abituate a seguire sempre il loro istinto, anche in questo caso hanno fatto la scelta giusta.
Alle Audizioni colpiscono subito i giudici con il loro look, la loro esuberanza e naturalmente il talento. Sotto la guida di Arisa nascono le Donatella e per il pubblico diventano la vera grande rivelazione del programma.

La stessa storia che avviene anche all’Isola dove partono svantaggiate perché poco popolari ma riescono a conquistare il premio finale lasciando sul campo di battaglia personaggi televisivamente forti come Valerio Scanu che con il televoto ha vinto Sanremo e Rocco Siffredi.

L’Isola potrà essere per loro quel trampolino per essere delle cantanti popolari anche al pubblico commerciale oltre che a quello di nicchia che già le seguiva con un certo interesse.
Scopri tutto quello che è successo durante la finale qui.