Irina Shayk nuda per GQ italia in una serie di pose simili a quelle di Kate Moss nel 1993: a immortalata infatti è il fotografo delle star Mario Sorrenti autore degli scatti a entrambe le top model. Irina Shayk mostra il suo corpo statuario e perfetto alla macchina del fotografo e poi racconta la sua vita prima di diventare una top model in una lunga intervista al regista Riccardo Tisci rivelando “da piccola non pensavo di essere particolarmente carina: pensavo di essere orribile e di non piacere a nessuno. (…) Sono nata e cresciuta in un piccolo paese. A 14 anni avrei dato non so cosa per essere un ragazzo: pensavo di essere orribile e di non piacere a nessuno”.

Irina Shayk racconta delle sue umili origini in Russia e che fino a 19 anni non aveva mai preso un’aereo e poi rivela il momento di maggior imbarazzo della sua vita: “quando, a vent’anni, sono andata a Parigi per la prima volta. Non avevo niente da mettermi e a volte neanche da mangiare. Ricordo di quanto fossi in imbarazzo con le altre modelle per il modo in cui ero vestita”.

Oggi si dice innamorata di Bradley Cooper, che sarà tra gli ospiti della prossima edizione di C’è posta per Te,  e provocata se mai potesse desiderare una donna risponde: “Sono russa, preferisco gli uomini, i diamanti e il caviale.”

Una ragazza che pensava di essere brutta poi nel 2007 venne scoperta e lanciata dal marchio Intimissimi e ora è la regina delle passerelle e delle campagne pubblicitarie a livello internazionale.

Irina Shayk nuda per GQ Italia