Tanti sono i cambiamenti per il talent show di Canale 5 che torna in prima serata domenica 8 settembre. Solo nelle ultime puntate arriverà il televoto.

Fra una manciata di giorni torna il talent show per cantanti e ballerini in erba di Canale 5. Domenica 8 settembre, infatti, andrà in onda la prima puntata di Io canto 4; sarà tutto nuovo, lo hanno annunciato in tanti, ci sarà anche Mara Maionchi, dopo l’addio ad Amici di Maria De Filippi. A spiegare come andranno le cose, è lo storico conduttore, Gerry Scotti (foto by InfoPhoto), dalle pagine del settimanale Tv Sorrisi e canzoni.

Non ci saranno i singoli talentuosi ad esibirsi, ma un vero e proprio torneo a squadre composto da cantanti e ballerini, spiega zio Gerry:

Lo spirito resta inalterato è sempre una festa in musica per giovanissimi aspiranti cantanti.

Scopiazzando un po’ qua e un po’ là, i tre capisquadra saranno Claudio Cecchetto, Mara Maionchi e Flavia Cercato (sulle stile di The voice Italia) dovranno selezionare i concorrenti del loro gruppo. Saranno in 9 per ogni squadra, le coreografie dei giovani ballerini potrebbero rappresentare il valore aggiunto per ogni team. Nelle prime cinque puntate sarà stabilita quella che andrà direttamente in finale, vale a dire quella che ha vinto di più. Nelle ultime due puntate tutti i ragazzi prepareranno uno spettacolo finale.

Gerry Scotti ricorda che a Io canto 4 ci sarà una giuria esterna dalla quarta all’ottava puntata:

Sarà formata da professionisti del mondo musicale. Il televoto ci sarà solo nelle due puntate finali. Questo perché se ci si affida fin dalla prima puntata al giudizio del pubblico a casa può succedere che, se il cantante è carino, può ottenere subito 10mila voti a discapito di un altro più bravo.

Le puntate di Io canto 4 saranno tutte registrate e, come è accaduto per la sua amica Maria De Filippi, solo le ultime due saranno in diretta e qui entrerà in gioco il televoto. Perchè non prima? “Altrimenti vince il più carino”, è la spiegazione di Roberto Cenci, lo stesso regista di Amici.