Premettiamo che se non amate gli spoiler, forse dovreste prima vedere il film Interstellar e poi accingervi a scoprire il fumetto Absolut Zero, creato dal regista della pellicola, Christopher Nolan, insieme al disegnatore Sean Gordon Murphy. Le sette tavole realizzate svelano infatti cos’è accaduto prima di Interstellar, ossia prima che il dottor Cooper (Matthew McConaughey) lasciasse i suoi figli per cercare un posto per l’umanità nello spazio infinito.

Il fumetto racconta di una precedente missione, denominata Lazzaro, guidata dal dottor Mann (che nel film è interpretato da Matt Damon), e cerca di risolvere i dubbi che molti spettatori hanno avuto alla fine del film: quand’è iniziata questa missione? E cosa c’è stato di così doloroso nel passato oscuro del dottor Mann da condurlo al suo deterioramento morale?

Attraverso le immagini del fumetto viene mostrato l’arrivo di Mann sul pianeta di ghiaccio; qui l’uomo inizia a chiedersi cosa fare e quando si rende conto che un triste destino lo attende, decide di alterare i dati scoperti, per far credere alla Nasa che in realtà si trova in un pianeta che presenta condizioni ottimali per la vita degli umani, al solo scopo di farsi trarre in salvo (per leggere tutto il fumetto cliccate qui).

Attualmente Interstellar, uscito in Italia il 6 novembre scorso, ha guadagnato oltre trecento milioni di dollari in tutto il mondo (qui trovate tutti i dettagli sul film), andando a coprire abbondantemente i costi sopportati dalla produzione, che si aggirano intorno ai 165 milioni di dollari.

(Foto da comunicato stampa)