Svelate le prime immagini in italiano di “Inside Out“, la nuova pellicola d’animazione targata Disney Pixar e diretta dal premio Oscar Pete Docter, regista di altrettanti cartoon di successo come Monsters & Co. (2001), La nuova macchina di Mike (2002) e Up (2009), pellicola che gli ha fatto vincere la tanto ambita statuetta.

La pellicola d’animazione porterà tutti i più piccoli in un mondo che tutti conoscono ma che nessuno ha mai mostrato: quella della mente delle persone umane.

Il percorso della crescita è per tutti abbastanza faticoso e così è anche per la piccola Riley che, per seguire il padre ed il suo nuovo lavoro, deve lasciare il Midwest per una nuova vita a San Francisco. Come per ogni essere umano anche Riley per ogni sua azione viene guidata dalle emozioni, ognuna rappresentata da un colore: Rabbia, Gioia, Paura, Disgusto e Tristezza vivono nel centro di controllo situato all’interno della sua mente e che, insieme, guidano la bambina nella sua vita quotidiana. E proprio dal momento del trasferimento nella nuova metropoli il centro delle emozioni di Riley è in subbuglio e ogni emozione cerca di prevalere sull’altra: Gioia, l’emozione principale che la contraddistingue, cerca di rimanere positiva ma le altre emozioni non sono d’accordo. Come per Riley, però, anche la mente dei due genitori viene controllata dalle emozioni.

Inside Out: cast e data d’uscita

Almeno per quanto riguarda la versione americana, vede le voci di Amy Poehler (“Parks and Recreation”) nei panni di Gioia, Bill Hader (“The Skeleton Twins”, “Piovono Polpette”) in quelli di Paura, Lewis Black (“L’uomo dell’anno”) di Rabbia, Mindy Kaling (“The Mindy Project”, “The Office”) di Disgusto e Phyllis Smith (“The Office”, “Bad Teacher – Una cattiva maestra”) in quelli di Tristezza.

Prodotta da Jonas Rivera (“Up”, “Cars – Motori ruggenti”), sceneggiata dal premio Oscar Michael Arndt (“Little Miss Sunshine”, “Toy Story 3 – La grande fuga”) e con le musiche composte da un altro premio Oscar, Michael Giacchino (“Cars 2”, “Up”, “Ratatouille”), la pellicola uscirà negli Stati Uniti il 19 giugno 2015 mentre in Italia bisognerà attendere ancora qualche mese perché la data di uscita è slittata dal 19 agosto al 16 settembre 2015.