Anche i broadcaster italiani hanno finalmente deciso di lanciarsi in rete: è nata lo scorso 11 dicembre, infatti, Infinity di Mediaset, il nuovo servizio di video on demand con più di 5000 articoli tra film, serie tv complete e, ovviamente, i migliori contenuti dell’azienda di Cologno (ne avevamo già parlato qui).

Il canale è disponibile ad un prezzo concorrenziale di 9.90 euro al mese, rinnovabile a scelta dell’utente, mentre il costo per i film in anteprima, titoli sempre disponibili a pochi mesi dall’uscita nelle sale, è tra i 3 e i 5 euro (50% in meno per i clienti).

Accedere alla videoteca Infinity è molto semplice: basta registrarsi sul sito fornendo il numero della propria carta di credito o prepagata e scegliere tra la sottoscrizione mensile senza alcun vincolo di rinnovo e il consumo di un singolo contenuto. Il primo mese, anche per far conoscere il nuovo servizio nel fruttuoso periodo natalizio in cui la tv generalista chiude la saracinesca, sarà offerto gratis a tutti coloro che diventeranno fan della pagina Facebook, mentre per tutti gli altri sarà disponibile una prova gratuita dai 15 giorni.

I contenuti, infine, sono tutti disponibili in Standard Definition e in HD, anche in modalità (solo su tablet ma da aprile anche su smartphone e pc) Download & Go, cioè con la possibilità di scaricarli e guardarli in un secondo momento senza connessione di rete. Gli utenti possono inoltre collegare fino a 5 dispositivi allo stesso account, ma solo da due di essi è possibile usufruire dei contenuti contemporaneamente.