Indiana Jones sta per tornare sul grande schermo e ancora una volta avrà il volto di Harrison Ford. La Disney ha annunciato l’arrivo, previsto per il 2019, del quinto capitolo delle avventure dell’archeologo immaginario più famoso del mondo e pure alla regia ci sarà una conferma: Steven Spielberg.

Steven Spielberg e Harrison Ford torneranno quindi a lavorare insieme nell’atteso Indiana Jones 5. Smentite le voci insistenti che erano circolate negli scorsi mesi e che parlavano di un possibile reboot, con il celebre archeologo che avrebbe potuto avere un volto differente, e invece non sarà così.

Ad annunciare l’avvio della produzione della nuova pellicola è stato il presidente della Disney Alan Horn: “Indiana Jones è uno dei più grandi eroi della storia del cinema e non vediamo l’ora di riportarlo sullo schermo nel 2019. È raro avere una tale combinazione perfetta di regista, produttori, attore e ruolo, e non potremmo essere più felici di intraprendere questa avventura con Harrison e Steven”.

Tra i produttori di Indiana Jones 5 ci saranno anche Kathleen Kennedy, presidente della Lucasfilm, e il marito Frank Marshall, già producer dei precedenti episodi della saga. Kathleen Kennedy in proposito del ritorno di Harrison Ford nei panni del noto avventuriero ha affermato: “Stiamo tutti cercando di capire quando sarà il momento giusto per far fare a Harrison un passo indietro, ma al momento non sembra interessato a smettere”.

Il nuovo episodio cinematografico uscirà nel 2019 e arriverà dopo i successi de I predatori dell’arca perduta (Raiders of the Lost Ark) del 1981, Indiana Jones e il tempio maledetto (Indiana Jones and the Temple of Doom del 1984, Indiana Jones e l’ultima crociata (Indiana Jones and the Last Crusade) del 1989, e il più recente Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo (Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull) del 2008, in cui Shia LaBeouf affiancava Harrison Ford e che non era stato troppo apprezzato dai fan della prima ora del personaggio. Indiana Jones 5 riuscirà a convincere anche loro?