Independence Day Rigenerazione arriverà nelle sale cinematografiche americane a partire dal prossimo 24 giugno (in Italia l’arrivo è previsto per l’8 settembre invece), a distanza di ben vent’anni dal primo film, che nel corso del tempo è diventato un cult del suo genere. Dietro la macchina da presa è tornato Roland Emmerich mentre in questo secondo progetto non è voluto entrare a far parte Will Smith, protagonista della pellicola del 1996. Nel cast tornano invece attori come Bill PullmanVivica A. Fox e Jeff Goldblum, che in precedenza avevano ricoperto il ruolo, rispettivamente, di Presidente degli Stati Uniti, di compagna del capitano Steven Hiller (il personaggio interpretato invece da Will Smith) e di David Levinson.

Nel cast di Independence Day Rigenerazione ci saranno anche gli attori Liam Hemsworth, Jessie Usher, Charlotte Gainsbourg, Travis Tope, Joey King, Judd Hirsch e Brent Spiner. Per chi volesse poi, il film uscirà anche in versione 3D.

Per quanto riguarda invece più propriamente la trama di Independence Day Rigenerazione, il film si svolge appunto venti anni dopo il primo, con l’umanità che è riuscita finalmente a riprendere una vita normale dopo l’invasione aliena che aveva portato morte e devastazione quasi ovunque nel mondo. Nel frattempo si è lavorato anche alla costruzione di nuove tecnologie in grado di difendere la Terra. Con un però: gli alieni erano riusciti ad inviare un segnale di soccorso nello spazio prima di essere sconfitti del tutto e quindi una nuova minaccia tornerà a mettere in pericolo il pianeta Terra e i suoi abitanti.

Nel nuovo video diffuso dalla 20th Century Fox - intitolato Uniti sopravviveremo – è possibile vedere una breve sequenza che mostra l’Earth Space Defense, ossia un’agenzia militare che si occupa proprio di difendere la Terra dalle minacce aliene.