Il regista statunitense Ron Howard dopo l’acclamato Rush ritorna su grande schermo con il suo nuovo film In the Heart of the Sea.

Accompagnato ancora una volta dal fidato Chris Hemsworth, protagonista della pellicola precedente e di questa, la cui uscita in Italia è prevista il 19 marzo 2015, il cineasta di A Beautiful Mind e Cinderella Man nel film nato dal romanzo In the Heart of the Sea: The Tragedy of the Whaleship Essex di Nathaniel Philbrick mischia filoni cinematografici differenti.

Da una parte infatti si tratta di un film d’avventura in costume, un po’ come poteva esserlo Master and Commander, dall’altra, raccontando la vera storia della baleniera Essex che ispirò il Moby Dick di Herman Melville, ci si spinge in quel territorio di decostruzione narrativa che va tanto per la maggiore negli ultimi anni. E nel mezzo il sottogenere della sopravvivenza in mare aperto.

Ambientato nel New England durante l’inverno del 1820, In the Heart of the Sea racconta dell’attacco subito dalla baleniera Essex da parte di una creatura disumana, una balena dalle dimensioni colossali e dalla forza titanica, guidata da quello che si potrebbe definire un forte senso di vendetta.

Ovviamente il disastro è inevitabile e il film si sofferma sulle conseguenze della distruzione causata dalla balena. L’equipaggio deve fare di tutto per sopravvivere, mettendo in discussione i propri valori e sfidando gli istinti primordiali. Nel frattempo il primo ufficiale, proprio come avrebbe fatto Ahab, si mette alla caccia del capodoglio, mentre il capitano tenta di riprendere la rotta.

Oltre a Chris Hemsworth, che riprenderà il ruolo di Thor in The Avengers 2, il cast del film include Benjamin Walker, Cillian Murphy, Ben Whishaw e Brendan Gleeson.

in the heart of the sea teaser trailer

In the Heart of the Sea

Foto: ufficio stampa