Da qualche giorno non si fa che parlare del presunto bacio gay immortalato dai paparazzi del settimanale “Oggi” di Luigi Berlusconi, il più piccolo del figli dell’ex premier, ad un amico barbuto. Pare che si trattasse solo di uno scherzo tanto che la famiglia del Cavaliere non si è espressa a riguardo, cercando di far passare in sordina l’accaduto.

Il gossip, però, non perdona e la foto è rimbalzata incessantemente sul web innescando pettegolezzi e voci indiscrete. Imma Battaglia, compagna di Eva Grimaldi e attivista per i diritti lgbt, ha voluto dire la sua ai microfoni di Radio Cusano Campus e si espressa senza malizia sul famoso bacio:

“Quando ho visto la foto, da brava attivista ho pensato ‘che bello, è gay e non ha paura di esserlo’. Non ho letto le didascalie, ho detto ‘che bello, Luigi è gay, che bella cosa, che bella immagine’. Non ci credo e non penso che lo facesse per finta, quello è stato un bellissimo gesto di affetto e di intimità“.

Secondo la Battaglia, quindi, non si trattava affatto di un semplice scherzo e una foto del genere potrebbe essere un pretesto per sensibilizzare maggiormente il popolo italiano alla questione dei diritti delle coppie formate da omosessuali:

“Se è gay sono contenta, vuol dire che la famiglia Berlusconi sarà sempre più attenta al tema dei diritti e dell’inclusione“.

Luigi Berlusconi bacia un amico: è uno scherzo | Spettacoli.Leonardo.it