La conclusione della quinta stagione de Il Trono di Spade, come capita di solito per qualsiasi finale di una serie, ha provocato grandi shock nei fan, i quali sono rimasti particolarmente colpiti dal destino di Jon Snow, uno dei personaggi più amati all’interno dell’ampio cast.

L’attore Kit Harrington che interpreta il malinconico condottiero è da tempo sotto stretta osservazione da parte degli appassionati e della stampa specializzata. Obiettivo di quest’attività di spionaggio è scoprire se Jon Snow sarà o meno presente nella sesta stagione. Nelle ultime ore sta circolando la notizia che vi riportiamo, la quale, come è ovvio che sia, riserva SPOILER notevoli: per questo motivo vi consigliamo di proseguire solo a vostro rischio e pericolo.

Harrington è attualmente impegnato nella promozione del suo prossimo film, Testament of Youth. Durante una delle sessioni di interviste che si svolgono in questi casi all’attore è stato chiesto se l’anno prossimo sarebbe tornato a lavorare ne Il Trono di Spade. La risposta è stata vaga ma ha lasciato intendere più di quanto fosse nelle intenzioni dell’interprete.

Nonostante si senta frustrato per aver dovuto rifiutare molti ruoli cinematografici a causa del suo impegno nello show, Harrington ha dovuto ammettere di essere molto grato per la fama garantitagli dal ruolo di Jon Snow, per quanto abbia prosciugato tutte le sue energie. Tuttavia l’attore ha affermato di non volerci pensare troppo, anche perché sa già quanto dovrà aspettare prima di poter lasciare la serie.

Incalzato da una domanda specifica Harrington ha ritrattato parzialmente, ma ha concluso riflettendo sul fatto che probabilmente si ritroverà ad aver raggiunto la trentina (in termini d’età) quando tutto sarà finito. Il 28 dicembre il giovane attore compirà 28 anni e se tutto andrà secondo i piani Kit Harrington farà parte del cast de Il Trono di Spade fino all’ottava stagione, annunciata dai produttori come l’ultima prevista.

Non è ancora chiaro in che forma Jon Snow tornerà nella serie tv, ma di certo non si tratterà di apparizioni marginali come scene in flashback o visioni fugaci, altrimenti non si spiegherebbe l’impegno costante sul set di Harrington.

Meglio però non spingersi troppo oltre con le speculazioni, accontentandosi dell’annuncio dello scrittore George R. R. Martin, che finalmente sarebbe in dirittura d’arrivo con il sesto romanzo della saga, The Winds of Winter, la cui uscita è prevista per il 2016.