L’interesse per il cibo e la cucina è cresciuto esponenzialmente negli ultimi tempi, basti pensare al proliferare di reality e talent show ambientati nelle cucine di tutto il mondo, con continue sfida ai fornelli e ricette sempre più elaborate: a sfruttare questo trend è Il sapore del successo, film che vede come protagonisti la coppia di attori formata da Bradley Cooper e Sienna Miller.

Firmata da John Wells, noto per aver diretto I segreti di Osage County e The Company Men, la pellicola è sceneggiata da uno scrittore molto in voga al cinema in quest’ultimo periodo, Steven Knight, autore di script quali La promessa dell’assassino, Amore cucina e curry, Il settimo figlio e Locke, da lui anche diretto.

Al centro de Il sapore del successo c’è il tentativo di riscatto del prestigioso chef Adam Jones, mostro sacro della gastronomia parigina che però perde tutto a causa dei suoi eccessi, tra cui l’abuso di alcol e un carattere ben più che irascibile. Per tornare in pista Adam decide di trasferirsi a Londra e ricominciare da capo, nella speranza di poter tornare a Parigi, dove stava per ricevere l’agognata terza stella Michelin. Nella capitale britannica lo scapestrato Chef verrà aiutato dalla bella Helen, che si occuperò di rimetterlo in riga.

Nel cast del film anche altri attori famosi quali Omar Sy, Daniel Bruhl, Alicia Vikander, Emma Thompson, Lily James, Uma Thurman e il nostro Riccardo Scamarcio.

Per fare in modo che le riprese de Il sapore del successo fossero il più realistiche possibili il regista ha chiesto l’aiuto del vero chef stellato Marcus Wareing, presentatore della versione inglese di Master Chef. Questi ha dichiarato di essere rimasto impressionato dal set del film per il grande lavoro svolto dalla troupe: “Il livello di accuratezza che John voleva sul set, per quanto riguarda il cibo e le cucine, è assolutamente in linea con il mio lavoro. John non voleva nulla di finto, quindi i fornelli erano accesi e i cuochi stavano cucinando realmente. A ogni ciak, loro diventavano sempre più bravi e iniziavano ad apparire stanchi e infastiditi, esattamente quello che avviene in una cucina ogni giorno”.

Nelle due featurette che vi proponiamo più sopra e qui sotto i due protagonisti Sienna Miller e Bradley Cooper ci raccontano la loro esperienza su un set tanto particolare.