Era il 1964 quando Robert Stevenson fece uscire nelle sale Mary Poppins, film tratto dalla serie di romanzi scritti da Pamela Lyndon Travers, con la magistrale interpretazione di Julie Andrews.

MERYL STREEP IMPREZIOSICE IL CAST

“Mary Poppins Returns” vedrà Emily Blunt vestire i panni della magica tata, pronta a cantare e accompagnare tutti noi in un mondo di sogni e fantasia. Accanto a lei il premio Oscar Meryl Streep, a cui dovrebbe essere affidato il ruolo di Tospy Tartlet, personaggio minore e cugina di Mary Poppins, che nel libro “Mary Poppins Comes Back” si sposa e prende il cognome di suo marito, diventando Tospy Turvey.

SALTO NEL TEMPO

Lin Manuel Miranda vestirà invece i panni del cresciuto Jack. Marc Shaiman comporrà la colonna sonora e le nuove canzoni insieme a Scott Wittman, nominato agli Emmy e vincitore del Tony Award. La storia sarà ambientata nell’era della Depressione a Londra e seguirà le vicende dei bambini del vecchio film. Jane e Michael Banks, ora cresciuti, e i tre figli di Michael riceveranno la visita di Mary Poppins dopo aver subito un tragico lutto. Gli eventi li porteranno ad aver bisogno della loro eroina, che proverà a restituir loro il sorriso.

RIECCO I PRIMI INTERPRETI!

Un’ulteriore indiscrezione rende fremente l’attesa per la nuova produzione: secondo quanto riportano diversi media dall’estero, la Casa di Topolino starebbe cercando di avere a bordo anche i camei dei leggendari Julie Andrews e Dick Van Dyke, protagonisti del film originale targato 1964. Nessun contratto è stato ancora firmato, ma nel caso di esiti positivi i fan di lunga data della mitica Tata avrebbero di che festeggiare! Diretto da Rob Marshall, il rilancio statunitense è previsto per Natale del 2018. Nessuno scoop è giunto invece sulla data italiana. Resta solo da attendere, rassicurati sulla qualità di attori e regia.