Dopo il successo ottenuto con il balletto di  Alice nel paese delle meraviglie continua la collaborazione tra il coreografo Christopher Wheeldon, lo scenografo Bob Crowley e il compositore Joby Talbot.

Questa volta i tre si sono uniti per creare un balletto basato sulla commedia romantica di William Shakespeare, “Il racconto d’inverno”, grazia anche alla produzione Royal Ballet.

La storia racconta la distruzione di un matrimonio per gelosia, con l’abbandono di un bambino e un amore in apparenza senza speranza. Attraverso il rimorso e il rimpianto però la storia regala un finale all’insegna del perdono e rappacificamento.  Amore, gelosia, amicizia, magia e perdono sono gli ingredienti di una storia ricca di intense emozioni.

Il 28 aprile il balletto verrà presentato in diretta dal Royal Opera House di Londra nei cinema e vedrà il ballerino genovese Federico Bonelli interpretare il ruolo di Re Polixenes.

La stagione della Royal Opera House al cinema è un’occasione imperdibile per vivere l’esperienza di uno dei più importanti teatri del mondo, a un prezzo accessibile per tutti e soprattutto a pochi passi da casa.

Il 24 giugno l’opera pucciniana “MANON LESCAUT” chiuderà la stagione 2013/14 dell’opera e del balletto al cinema.

Per tutte le informazioni, la lista dei cinema aderenti e per acquistare i biglietti, consultare il sito rohalcinema.it.