Giorgia Palmas è la padrona di casa de Il processo di Biscardi, il talk show calcistico simbolo della televisione italiana, per la prima volta viene affidato alla conduzione di un’ex velina sancendo un nuovo punto di vista sullo stereotipo velina-calciatore. Il Processo di Biscardi, tra le trasmissioni più longeve della televisione italiana, torna sulla syndication nazionale 7 Gold che, con l’occasione, rinnova il proprio network, con nuovi studi, nuova grafica di rete ed un nuovo palinsesto rispetto al quale, il Processo, costituisce un fiore all’occhiello. Il programma, nuovo nella sua continuità, è garantito dall’autorato di Antonella e Maurizio Biscardi. La data di partenza è fissata per il prossimo lunedì 11 settembre dalle 21,15, preceduto dall’anteprima alle 20,45, il tutto in diretta nazionale. Rispetto al suo tradizionale schema, Il Processo di Biscardi, apporterà molte innovazioni: a partire da Giorgia Palmas – nel ruolo di padrona di casa – con tanti ospiti e collegamenti e nuovi opinionisti, rubriche ed ampio spazio alla tecnologia. Lo studio centrale di Milano, sarà connesso agli studi collegati di Roma e Napoli.

Spazio anche ai pilastri storici del programma: come di consueto aprirà il programma la “Scheda di Carlo Nesti”, famosa sin dai tempi del Processo in Rai. Punto di forza sarà “ Il Var dello Sport” che, in una naturale evoluzione del concetto di moviola, analizzerà frammenti di partite per parlare di episodi incriminati e non solo. Altra novità, “Un calcio da Vip”, al confine tra calcio e celebrità: l’intervista  a personaggi famosi e al loro modo di essere tifosi. Il “Web Cafè” si dedicherà all’interattività con i telespettatori attraverso l’utilizzo dei più comuni social network come facebook, twitter ed instagram affidato ad Elena Barolo, showgirl ex velina ed esperta social-blogger. Ad Elena, coadiuvata dal team redazionale, sarà affidata anche la conduzione di “Anteprima Processo”, contenitore di 30 minuti che, attraverso rubriche, servizi ed interviste, introdurrà gli argomenti del programma.

Il Processo di Biscardi è il format più imitato dell’offerta sportiva televisiva italiana, senza che nessuno abbia mai potuto offrire una valida alternativa. La trasmissione originale, ideata da Aldo Biscardi, è dunque ancora oggi senza tempo, sempre attuale, fresca, interessante e densa di spunti che, con la sua nota verve polemica, continuano a caratterizzare il calcio in tv e ad essere un punto di riferimento di tutti gli appassionati.