The little couple” è un reality che in America sta avendo grandissimo successo, in Italia possiamo vederlo su Real Time ogni domenica sera alle 23,05.

Giunto alla sesta stagione, “Il nostro piccolo grande amore” -questo il titolo nella versione italiana- racconta le avventure di Bill Klein e Jen Arnold una coppia affetta da nanismo, alti poco più di un metro. Bill è un uomo d’affari che si occupa di forniture mediche e telemarketing; Jennifer è una neonatologa.

In questa nuova serie la coppia si troverà di fronte ad una prova molto dura, quella del cancro diagnosticato a Jen, ma dovrà anche far fronte all’arrivo della nuova figlia adottiva Zoey.

In una intervista rilasciata ad Ok Magazine! poco prima della messa in onda, Bill ha raccontato che in quest’ultima stagione ha sentito la mancanza di privacy:

Qualche volta avremmo voluto maggiore privacy, ma con la produzione siamo ormai una famiglia allargata da anni. Occasionalmente però abbiamo chiesto di spegnerla (la telecamera ndr), sebbene la produzione continuasse a girarci un po’ intorno. Mia moglie ha attraversato un momento molto difficile della nostra vita ma ne è venuta fuori bene. È sempre doloroso rivedere quei momenti, ma adesso è solo una parte della storia“.

Bill racconta di non essersi ispirato a nessun altro tipo di reality televisivi che sono realizzati da coppie o famiglie: “La mia ispirazione si trova più vicino al mio cuore…se solo potessi essere tanto buono per i miei figli quanto i miei genitori lo sono stati per me, mi sentirei già ampiamente soddisfatto“.

E alla domanda sui motivi per i quali il pubblico dovrebbe seguire il reality della sua famiglia, risponde:

Penso che la stagione 6 sia, al momento, quella migliore. È cruda, accattivante e credo che un sacco di gente potrà rispecchiarsi in noi … il che significa che non siamo così diversi da come forse loro ci hanno immaginato all’inizio dello show“.