Bisognerà pazientare ancora per vedere al cinema il prossimo film di Steven Spielberg, ovvero Il GGG Il Grande Gigante Gentile, ma per fortuna possiamo consolarci con un nuovo trailer del film, che rappresenta la prima collaborazione del leggendario cineasta con la Disney.

Non si tratta però del solo binomio importante della pellicola, in quanto per la prima volta l’autore di E.T. e della saga di Indiana Jones si cimenta con uno degli scrittori di racconti per ragazzi più saccheggiati dal mondo del cinema, il celeberrimo Roald Dahl. Suo è infatti il romanzo – il cui titolo originale è The BFG – in cui viene raccontata la storia dell’amicizia tra una timida ragazzina londinese e un gigante dal cuore d’oro.

Spielberg ha dichiarato di aver sempre stimato la capacità di Dahl, che poi abbiamo potuto ammirare nei suoi film, di unire gli aspetti più spensierati e allegri a considerazioni serie e potenzialmente amare: “Penso che Roald Dahl fosse quel tipo di genio capace di dare potere ai bambini. È stato molto, molto coraggioso ad introdurre quella combinazione di tenebre e luce,
in grado di far paura ma di offrire nello stesso tempo anche un riscatto e di insegnare una lezione, una lezione duratura per ognuno di noi.”

Nel cast di Il GGG Il Grande Gigante Gentile troviamo il novello premio Oscar Mark Rylance (che l’ha vinto per il suo ruolo in Il ponte delle spie, proprio di Spielberg) a interpretare il personaggio eponimo: si tratta di un essere alto 7 metri, con grandissime orecchie e un acuto senso dell’olfatto.

Ingenuo e solitario, il GGG è molto diverso dai suoi simili, quali per esempio San-Guinario (che ha le fattezze di Bill Hader) e Inghiotticicciaviva (Jemaine Clement), che oltre a essere più grandi di lui sono anche soliti cibarsi di bambini, mentre il GGG è vegetariano.

Sarà l’incontro con la piccola Sophie (Ruby Barnhill), una ragazzina di 10 anni, a cambiare per sempre la vita del GGG: una volta portatala nel Paese dei Sogni dove abita, tra i due nasce una bella amicizia. Il loro rapporto è però messo in pericolo dagli altri giganti, che stanno organizzando una nuova spedizione nel mondo degli umani per fare provvista.

Sophie e il GGG si recano allora a Londra per incontrare la Regina (Penelope Wilton) e avvertirla del rischio che i giganti rappresentano, ma devono prima convincere Sua Maestà e la sua cameriera, Mary (Rebecca Hall), che queste creature esistono realmente. Toccherà al gruppetto concepire un piano per sbarazzarsi dei giganti una volta per tutte.