Quando Leonardo Di Caprio e Ridley Scott si uniscono per produrre un film, difficilmente ne viene fuori qualcosa di poco attraente. Con queste premesse si presenta nelle sale cinematografiche italiane, a partire da mercoledì 27 agosto, “Il Fuoco della vendetta”, pellicola diretta da Scott Cooper con un cast speciale: Woody Harrelson, Christian Bale, Casey Affleck, Zoe Saldana, Sam Shepard, Willem Dafoe e Forest Whitaker. Alle loro spalle, come detto, Di Caprio e Ridley Scott nei panni dei produttori.

Il film narra la storia di Russel Baze, interpretato da Christian Bale, che appena uscito di prigione dopo aver scontato una lunga condanna per omicidio colposo, intende sposare la sua ragazza Lena (Zoe Saldana) e mantenere fede alla promessa a lei fatta. Tutto cambia però quando scopre che suo fratello minore (Casey Affleck), coinvolto da tempo in un giro di scommesse clandestine gestito da un allibratore locale (Willem Dafoe) è stato ucciso per un regolamento di conti per mano del delinquente sociopatico Harlan DeGroat (Woody Harrelson). Da quel momento il sentimento di rabbia in Russel pervade, al punto che inizia un’inesorabile discesa lungo la strada della vendetta in cui né l’amore per Lena né gli ammonimenti dello sceriffo Wesley Barnes (Forest Whitaker) potranno sedare il suo animo inquieto.

Il fuoco della vendetta: la scheda del film

Il fuoco della vendetta: il poster ufficiale

Il fuoco della vendetta: recensione