L’ultima puntata del “Maurizio Costanzo Show“, incentrata sempre sul tema della famiglia, ha visto come ospiti nomi illustri come Roberta Giarrusso, Andrea Scanzi, Barbara Palombelli, Francesco Rutelli, Nancy Brilli, Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio. Nel salotto di Maurizio Costanzo era presente anche Carlo Verdone che, per la prima volta, ha presentato in tv il figlio Paolo.

Intervistato dal presentatore dello show, Paolo ha svelato a sorpresa il film preferito interpretato dal padre:

“I film suoi mi piacciono. A me piace ‘C’era un cinese in coma‘, un film che non andò molto bene. Lui dopo quel film si prese una pausa e si dedicò a noi”.

L’attore ha confermato questa versione dei fatti, affermando che fu proprio quel film a spronarlo a fare il papà a tempo pieno:

“Quel film mi sembrò un campanello d’allarme e allora decisi di fermarmi due anni, proprio per godermi i figli”.

Per quanto riguarda il lavoro Paolo, nonostante sia figlio d’arte, si è dimostrato abbastanza convinto di non voler seguire professionalmente le orme del padre. Il ragazzo vorrebbe intraprendere la carriera diplomatica, anche se Carlo, pur rispettando la sua scelta, continua a pensare che il figlio abbia buone velleità artistiche. Una passione in comune tra i due però c’è ed è la musica. Paolo è un buon chitarrista mentre Carlo ama suonare la batteria. Maurizio Costanzo ha così dato la possibilità alla coppia di esibirsi sul suo palco in un pezzo blues, apprezzato da tutti  e soprattutto da Gigi D’Alessio che ha proposto ufficialmente al figlio d’arte di partire in tour con lui.