Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi sono pronti a lanciarsi con un prodotto televisivo tutto loro così come ha dichiarato il ballerino stesso al settimanale “Grand Hotel”:

Casa Turchi Russo. Perché si chiamerà così il reality che stiamo girando e che speriamo di portare in tv nella prossima stagione”.

I due ballerini stanno per ora trattando sia con la Mediaset che con la Rai e sperano di poter partire già da quest’anno con il loro docu-reality ispirato alla serie tv di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello:

“È  una sorta di sit-com in stile ‘Casa Vianello‘ ma in chiave più moderna e realistica, appunto. Tre telecamere riprenderanno la nostra quotidianità fra le mura della nostra villa di Formello, ma anche in esterno. A differenza di ‘Casa Vianello’, dove c’era un copione preciso, gli autori hanno immaginato per noi alcune situazioni ma non c’è una vera e propria sceneggiatura. È  tutto più spontaneo. Anche se possiamo anticipare che i battibecchi alla Sandra e Raimondo non mancheranno… Io sono sicuramente Raimondo, quello che non ne fa mai una giusta. Carmen invece è Sandra, magari non dice ‘che barba, che noia’ come la Mondaini ma vuole sempre averla vinta. In 33 anni non mi ha dato ragione una sola volta, è una ragazzaccia”.

L’altra novità è che Carmen Russo ed Enzo Paolo vorrebbero portare con loro sulle scene televisive anche Maria, la piccola di casa:

“Ci sarà, anzi lei è la superstar! Conoscete una bambina di due anni e mezzo che mangia le cipolle crude? O che gioca a biliardo con la stecca?”.