Il primo film de Il Corvo è un piccolo cult per gli appassionati, se non altro per via della presenza del protagonista Brandon Lee, che sul set perse accidentalmente la vita a causa di un doppio colpo di pistola. Da questa prima pellicola del 1994 diretta da Alex Proyas ne è poi stato ricavato un sequel, Il Corvo 2 – La città degli angeli ma anche Il Corvo 3 – Salvation e Il Corvo – Preghiera maledetta. E se il primo film ha riscosso successo anche per via di Brandon Lee e della sua tragica fine, i successivi non sono certo rimasti negli annali di storia del cinema.

È di oggi, però, la notizia che si starebbe lavorando per portare su grande schermo un reboot della pellicola. Protagonista dovrebbe essere l’attore hawaiano Jason Momoa, che il grande pubblico conosce bene per via delle sue interpretazioni ne Il Trono di Spade (dove veste i panni di Khal Drogo), di Acquaman in Batman V Superman e in Justice League.

E insomma, se l’ipotesi di un remake del primo Il Corvo sembrava essere definitivamente tramontata, quando nel mese di marzo scorso il regista Corin Hardy aveva deciso di gettare la spugna, oggi l’ipotesi di un reboot è invece più viva che mai. Le fonti su questo reboot sembrano essere piuttosto autorevoli, dato che ne parla anche Variety.