Questa sera, venerdì 15 maggio torna su Rai1 alle 21.10 un episodio della fiction “Il Commissario Montalbano” dal titolo La vampa d’agosto. La popolare fiction targata Rai che conta milioni di fan e telespettatori ogni volta che viene mandato in onda un’episodio anche se in replica.

L’episodio in onda questa sera prende spunto e anche il titolo dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri edito da Sellerio Editore. Ecco la trama dell’episodio in onda questa sera:

È un agosto caldissimo, e come ogni mattina estiva il nostro commissario inizia la giornata con una nuotata e con una corsa sulla spiaggia. Ma poi la mattina prende un’altra piega, con una telefonata di Livia che si conclude ben presto con l’ennesima litigata. Il motivo? Salvo non vuole trascorrere una settimana di vacanza in barca con gli amici della fidanzata. Lui odia le barche, ama la terra ferma, e Livia non lo capisce.

Per risollevare l’umore di Montalbano quel che ci vuole è un buon pranzo a base di pesce, che gli viene offerto dal suo amico e collega Mimì Augello (Cesare Bocci) in compagnia di sua moglie e di Salvuccio, il loro bambino. Mentre i tre adulti sono in conversazione, il piccolo Salvuccio all’improvviso scompare. Montalbano decide poi di chiamare il commissariato, chiedendo l’intervento dei suoi uomini nelle ricerche. Poi scopre, nel giardino dietro la casa, un ingresso che conduce a un locale sotterraneo, dove trova il bambino che cadendo si è fatto male a una gamba. Montalbano torna nell’appartamento sotterraneo dove trova, dentro una cassapanca, un cadavere mummificato.

Dalle indagini emerge che il geometra che ha progettato il villino è un certo Spitaleri. Montalbano, come al solito, chiede notizie a Fazio, che gli dà tutte le informazioni necessarie: Spitaleri è il cognato del sindaco di Vigata, è proprietario di tre imprese di costruzioni, che gestiscono il 95% degli appalti del paese e risulta essere coinvolto anche in loschi traffici con la mafia.

Il geometra cosa c’entra con il ritrovamento del cadavere ? Non ci resta che scoprirlo questa sera su Rai Uno o in streaming collegandosi al portale Rai.tv