Cari amici, se vi siete persi le nostre recensioni della settimana per i film in uscita in questo week end dal 20 al 22 aprile 2012, ecco qui un breve riassunto di ciò che vi spetta:

  • Maternity Blues – Il bene dal male:

    Quattro donne, apparentemente diverse tra di loro, hanno una colpa che le unisce: l’infanticidio. Rinchiuse nell’ospedale psichiatrico giudiziario sono obbligate alla convivenza forzata e a trascorrere tutto il loro tempo a ripensare a ciò che hanno fatto. Clara è indecisa se accettare il perdono del marito, che ormai si è rifatto una vita, e passa le giornate sotto una finta normalità. Eloisa fa la cinica del gruppo, polemizzando su ogni cosa. Rina è la ragazza-madre che ha affogato la figlia per eutanasia. Vincenza, invece, è la più religiosa del gruppo, ma nonostante questo sarà l’unica a compiere un gesto estremo. Lei ha ancora due bambini al di fuori di quelle mura, e per loro scrive pagine e pagine di un libro che non gli consegnerà mai.

  • Hunger:

    Anni ’80. Irlanda del Nord. Nel carcere di Long Kesh, il The Maze, sono rinchiusi i carcerati dell’IRA, ma tra loro l’umore non è dei migliori… vogliono essere riconosciuti dal governo inglese come dei prigionieri politici, ma sembra che l’unico modo per attirare le attenzioni su di sè sia quello di indurre uno sciopero. Dietro l’iniziativa di Bobby Sands, i detenuti iniziano così lo sciopero della fame e dell’igene. Alla fine, corpo e mente, vengono portati ai limiti estremi della vita, tanto che Bobby e altri 9 carcerati non sopravviveranno.

  • Interno giorno:

    Maria Torricello è una diva di successo che in occasione dell’uscita del duo ultimo film organizza un party nella sua lussuosa ed elegante casa. Maria anche se è una donna di successo, nell’arco della sua vita ha sofferto molto e quindi è sempre alla ricerca di sè. Durante la cena in suo onore, vita privata e professionale, si uniranno e mischieranno senza mai uscire dalle mura della casa che pare fare da contenitore ad ogni evento.

  • Il castello nel cielo:

    Sheeta è una giovane prigioniera del cattivo Muska, il colonnello dell’aeronave diretta a Tedis. Durante il viaggio, l’aeronave viene attaccata da un gruppo di pirati capitanati da Ma Dola, il cui unico scopo è quello di impossessarsi della collana magica della giovane.
    Chi la possiedepuò sfidare la forza di gravità e raggiungere la misteriosa isola volante conosciuta con il nome di Laputa, dove si pensa siano nascosti dei tesori dall’inestimabile valore. Sheeta, per fortuna riesce a scappare, ma nella fuga vola giù e finisce tra le braccia del giovane Pazu, che dopo averla salvata decide di seguirla in questa misteriosa e magica avventura.

  • The Avengers:

    La terra è di nuovo in pericolo, questa volta per mano del temibile Loki che è riuscito ad arrivare al Tesseract e ai suoi poteri illimitati. Gli unici in grado di fermarlo sono i nostri supereroi Iron Man, l’incredibile Hulk, Thor, Captain America, Occhio di Falco e Vedova Nera, ma per vincere dovranno unirsi e fare squadra… Per Nicky Fury, il direttore dello S.H.I.E.L.D, l’agenzia internazionale per il mantenimento della pace nel mondo, inizia la complicata azione di reclutamento di questi fantasti eroi.

  • Ho cercato il tuo nome:

    Logan Thibault è un sergente della Marina di ritorno dalla sua quarta missione in Iraq. Questa volta ha con sè una foto, trovata tra le macerie che per qualche motivo crede sia l’unico motivo per cui sia ancora vivo. Deciso più che mai a scoprire chi è la ragazza nella foto si mette sulle tracce finchè non trova il suo nome, Beth, e il suo indirizzo. Incapace di dirle subito la verità, Logan inizia a lavorare presso il canile della famiglia di lei. Con il tempo la diffidenza di Beth nei confronti del giovane va scemando e tra i due inizia ad instaurarsi un rapporto che va oltre l’amicizia.

  • The Rum Diary – Cronache di una passione:

    Paul Kemp è un giovane giornalista freelance di New York. Stanco della sua vita di sempre, fatta di corse, follie e convenzioni sociali degli anni ’50, Kemp decide di accettare il lavoro propostogli da un giornale locale di Puerto Rico, il The San Juan Star. La vita qui è completamente diversa, si fanno le cose con calma, ci si rilassa e soprattutto si beve Rum. Qui incontra e s’innamora della bellissima Chenault, la fidanzata di Sanderson, un losco uomo d’affari implicato negli investimenti immobiliari. Sanderson ha intenzione di far diventare Puerto Rico, il paradiso dei ricchi e chiede a Kemp di scrivere un articolo che parli bene di lui e del suo progetto. Kemp è combattuto: userà il suo nome per sostenere e schierarsi dalla parte l’uomo corrotto o mettersi contro di lui?

A questo punto non mi resta che augurarvi una buona visione. Ci risentiamo lunedi con la classifica del BoxOffice a tante altre news sul mondo del cinema!