Cari amici, se vi siete persi le nostre recensioni della settimana per i film in uscita in questo week end dal 23 al 25 marzo 2012, ecco qui un breve riassunto di ciò che vi spetta:

  • The Raven:

    Baltimora. 1849. Indagando sul ritrovamento dei corpi massacrati di una madre e una figlia, il giovane detective Emmet Fields si accorge che i delitti hanno una somiglianza con un racconto uscito sul giornale locale pubblicato dallo scrittore emergente Edgar Allan Poe. Naturalmente lo scrittore viene interrogato come il maggior sospettato, ma proprio mentre era presso la stazione di polizia un altro raccapricciante delitto viene commesso prendendo spunto da un altro racconto di Poe. Fields, visto che il killer prende spunto dalla mente fantasiosa dello scrittore, chiede aiuto e collaborazione all’autore dei racconti in quanto sembra l’unico in grado di poter anticipare le prossime mosse del pazzo omicida. La corsa contro il tempo è iniziata, Poe deve cercare di fermarlo prima che uccida altre persone, soprattutto coloro che gli stanno vicino.

  • The Lady – L’amore per la libertà:

    Il film racconta la straordinaria vita di Aung San Suu Kyi, la  leader democratica birmana che ha ottenuto il Premio Nobel per la Pace nel 1991, ma che a causa delle sue idee è stata arrestata e segregata in casa dal 1989 fino al 2007, naturalmente tenuta ben lontano dai suoi familiari che risiedevano in Inghilterra.

  • Take Me Home Tonight:

    Siamo nel 1988 in una notte d’estate. Matt Franklin, neo laureato al MIT (Massachusetts Institute of Technology) può scegliere tra oltre 500 posti di lavoro piuttosto importanti, ma a sorpresa di tutti sceglie un banalissimo impiego part time presso un videonoleggio situato nel centro commerciale della città. Matt non vuole crescere, ma quando incontra Tori Frederking, una ex compagna di liceo per la quale aveva perso la testa (naturalmente è stato un amore mai corrisposto), le cose sembrano iniziare a cambiare. Lei lo invita alla festa di fine estate e Matt crede che finalmente sia arrivato il momento che ha sempre aspettato: avere una possibilità di fare colpo sulla ragazza! Con sua sorella gemella e con il suo amico di sempre, Barry, vivrà una notte indimineticabile dove gli accadrà di tutto, persino rubare un auto… Tutte queste esperienze gli faranno capire molte cose che lo aiuterannno a prendere una decisione importante per il suo futuro.

  • Ghost Rider – Spirito di vendetta:

    Johnny Blaze non è ancora riuscito a liberarsi dalla maledizione del cacciatore di taglie del diavolo che lo perseguita, ma questa volta dopo aver parlato con dei monaci ribelli è ancora più motivato a liberarsi di questo peso. Nel frattempo cercherà di salvare un ragazzino dalle grinfie del diavolo.

  • È nata una star?:

    E’ una mattina come le altre e come al solito Lucia va a controllare la buca delle lettere dove trova un video con un bigliettino lasciato li da una vicina pettegola e… suo figlio è sulla copertina del film porno! Marco ha sfruttato il suo talento nascosto mettendosi a disposizione per un film a luci rosse. Lucia deve comunicarlo a Fausto, il marito e, insieme, a Marco.

  • Cosa piove dal cielo?:

    Roberto è un proprietario di un negozio di ferramenta, ma al contrario dei soliti negozianti sorridenti e cordiali, è un uomo burbero che da oltre vent’anni vive in una sorta di isolamento dal resto del mondo a causa di un dramma che lo segnò profondamente. A cambiargli la vita ci penserà Jun, un cinese approdato da poco in Argentina alla ricerca dell’unico zio rimastogli. Jun non parla lo spagnolo e Roberto, incapace di far altro, lo ospita a casa sua dando così inizio ad una singolare convivenza.

  • 17 Ragazze:

    Ci troviamo in Francia a Lorient, una piccola città situata sull’Atlantico. Qui la vita scorre tranquilla senza grandi problemi, almeno fino a quando 17 ragazze, amiche e dello stesso liceo, non decidono di mettere un pò di rivoluzione nelle loro vite e in quelle delle persone che le circondano prendendo una decisione sbalorditiva: avere un figlio tutte nello stesso momento. Questa decisione lascia tutti senza parole scatenando una serie di reazioni (per lo più negative) tra i ragazzi che le circondano e gli adulti. Il gesto fatto dalle ragazze si dimostrerà come un gesto d’amore e di ribellione per dimostrare di essere in grado di affrontare ogni situazione.

A questo punto non mi resta che augurarvi una buona visione. Ci risentiamo lunedi con la classifica del BoxOffice a tante altre news sul mondo del cinema!