Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio ci riprovano: dopo il grande successo del film I soliti idioti, arriva sul grande schermo a partire dal 20 dicembre, I due soliti idioti.

La pellicola è un vero e proprio sequel del precedente: Gianluca è alle prese con i preparativi del matrimonio con Fabiana, il padre Ruggero deve fare i conti con la crisi finanziaria e con le ispezioni della guardia di finanza, che ha preso di mira il suo colosso del wurstel. Per salvarlo Ruggero è disposto persino a ricorrere all’aiuto del padre di Fabiana, un uomo rigoroso ed austero che ricalca alla perfezione la contemporaneità.

Nel cast , proprio nel ruolo del papà di Fabiana c’è un istrionico Teo Teocoli, attore adattissimo a incontrare la comicità delirante e dissacrante degli ormai celebri “due soliti idioti”. A fianco di Ruggero De Ceglie, invece, la bella attrice spagnola Miriam Giovanelli, nel ruolo di una singolare badante.