Mentre le distribuzioni Italiane, in estate, puntano alle arene e alle rassegne all’aperto per far brillare di nuova luce le migliori opere dell’ultima annata cinematografica, a non temere l’effetto dell’afa e delle vacanze imminenti sono le major che contano invece sul maggior tempo libero del loro pubblico per proporre alcuni tra i titoli migliori del loro listino. Con La Leggenda di Tarzan ed i suoi energici protagonisti Alexander Skarsgård e Margot Robbie a fare da apripista, ecco i 10 film dell’estate 2016 assolutamente da non perdere:

1. Star Trek Beyond di Justin Lin 

Come ogni film che riguarda questa saga, è uno dei titoli più attesi ma anche uno dei più criticati fin dall’annuncio del passaggio di testimone alla regia da J.J. Abrams ( impegnato su Star Wars) a Justin Lin. Per questo terzo capitolo della serie reboot anche Rihanna ha rilasciato un video in cui ne annuncia l’uscita e la sua partecipazione alla colonna sonora con il brano Sledgehammer scritto da Sia, Robyn Fenty e Jesse Shatkin. A Chris Pine, nuovamente nei panni del capitano James T. Kirk, Zachary Quinto, Simon Pegg (anche sceneggiatore insieme a Doug Jung), Karl Urban, Zoe Saldana, John Cho ed Anton Yelchin (a cui va una dedica speciale per la sua recente scomparsa) si aggiungono l’istrionico “cattivo” Idris Elba e l’affascinante e combattiva Sofia Boutella, il cui personaggio, Jaylah, si è già conquistato un posto di rilievo sul poster del film.

2. La Notte del Giudizio - Election Year di James DeMonaco

Ambientato nel 2022, in un futuro distopico dove gli Stati Uniti sono governati da dei Nuovi Padri Fondatori, La Notte del Giudizio, uscito in Italia nell’estate del 2013, aveva sconvolto per l’idea della notte dell’epurazione, Lo Sfogo, una sera all’anno in cui è possibile compiere ogni genere di crimine o efferatezza senza alcuna conseguenza legale. Per riuscire a perpetuare il successo di un buon horror bisogna riproporre gli elementi distintitivi che lo hanno reso efficace ma al tempo stesso trovare una formula per arricchire l’orrore con nuovi ed inquietanti spunti narrativi. Per il terzo film della saga, La notte del Giudizio – Election Year, in uscita il 28 luglio, l’espediente che rinnova il terrore è l’anno delle elezioni. Ad una senatrice, interpretata da Elizabeth Mitchell, andrà infatti il compito di farsi eleggere per eliminare definitivamente le dodici ore di massacro annuale ai danni della popolazione più povera e indifesa. Il ritmo intenso e pieno di suspense del film lascia però intravedere riferimenti all’attuale situazione politica americana che aggiungono l’elemento satirico alla visione.

3. Ghostbusters di Paul Feig

Forse il film dal trailer più chiacchierato, cliccato, odiato e criticato della storia dei reboot, Ghostbusters sta finalmente per uscire nelle sale italiane dopo aver fatto parlare molto di sé. Trasformando la proposta di remake di Ivan Reitman e Sony Pictures in un’idea di reboot tutto al femminile, Paul Feig (Le Amiche della Sposa, Spy, Corpi da Reato) sembra aver vinto un’altra grande scommessa negli Stati Uniti visti gli incassi del primo week end di programmazione e promette di fare numeri da record dal 28 luglio anche in Italia dove, accompagnato dalla storica Ecto-1, ha presentato  il film ed elogiato il suo cast di “donne divertenti” composto da Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones.

4. Il Drago Invisibile di David Lowery

Elliott il Drago invisibile uscì in Italia nel 1977 prodotto e distribuito da Disney che, utilizando nuovamente la tecnica mista ( Elliott era l’unico personaggio ad essere un cartone animato) ed il musical provava a riproporre il successo di Mary Poppins. Il film, pur non ottenendo la stessa risonanza, fu candidato a due premi Oscar. 39 anni dopo, il Drago Invisibile tornerà sul grande schermo, in un remake live-action 3D dove il suo fedele amico Pete avrà il volto di Oakes Fegley, al suo primo ruolo da protagonista. Accanto ai due, nel cast anche Bryce Dallas Howard, Wes Bentley e Robert Redford. A giudicare dalle prime immagini e dal trailer, la versione moderna di Elliott lo vedrà meno buffo e impacciato ma più agile e regale. Non resta che aspettare il 10 agosto per scoprirlo.

5. Suicide Squad di David Ayer

A giudicare dalle prime reazioni dei pochi fortunati che hanno partecipato ai test screening di Suicide Squad, i fan e gli appassionati del cinecomics non rimarranno affatto delusi. I protagonisti, questa volta non sono dei supereroi ma dei super cattivi dell’universo della DC Comics, costretti a combattere il male in cambio di clemenza sulle loro pene detentive. A dare il volto a questi “villains” Will Smith (Deadshot), Jared Leto (Joker), Margot Robbie (Harley Quinn), Joel Kinnaman (Rick Flag), Jai Courtney (Capitan Boomerang), Jay Hernandez (El Diablo), Adewale Akinnuoye-Agbaje (Killer Croc), Ike Barinholtz, Scott Eastwood e Cara Delevingne (Incantatrice) comandati dall’agente governativo Amanda Miller interpretato da Viola Davis. Sono stati annunciati e si prevedono camei del Batman-Bruce Wayne di Ben Affleck e si spera nella non ancora confermata apparizione di Jesse Eisenberg nuovamente nei panni di Lex Luthor. Il film doveva uscire nelle sale italiane il 18 agosto ma Warner Bros ha sorpreso tutti anticipando l’uscita al 13 agosto, in piena estate.

6. Era glaciale – In rotta di collisione di Mike Thurmeier e Galen T. Chu

Se i primi quattro capitoli avevano visto il bradipo Sid, la tigre Diego e Manny il Mammut intenti a sopravvivere in uno scenario naturale in continua mutazione, il quinto e forse ultimo capitolo della saga, L’era glaciale – In rotta di collisione, in uscita il 25 agosto,  li ritrova quattro anni dopo l’ultimo film, alle prese con delle minacce provenienti dall’universo. A scatenare il tutto è stato come sempre lo scoiattolo Scrat nel  suo costante inseguire l’amata ghianda. Ad aiutare il folto gruppo, nuovi personaggi e un gradito ritorno, il furetto Buck – Neil deBuck Weasel doppiato nella versione originale da Simon Pegg, tra gli sceneggiatori e protagonisti di Star Trek Beyond nel ruolo di  Montgomery “Scotty” Scott.

7. Io prima di te di Thea Sharrock

Dopo tanta azione, l’ultimo mese d’estate non può non iniziare con un po’ di sano romanticismo. Dal 1 settembre arriverà nei nostri cinema infatti Io Prima di Te, tratto dal libro omonimo di Jojo Moyes, autrice anche della sceneggiatura che narra dell’incontro tra Louisa “Lou” Clark e Will Traynor, un tempo un giovane pieno di vita la cui esistenza è cambiata radicalmente dopo esser finito su una sedia a rotelle. Lui è Sam Claflin, il Finnick di Hunger Games, lei è Emilia Clarke ma, per i numerosi fan di Il Trono di Spade, soprattutto Daenerys Targaryen, qui in un’ottima performance da protagonista. La voglia di vivere di Lou irromperà nel sopravvivere di Will tanto da cambiare il corso delle vite di entrambi. La perfetta chimica tra i due (I Teen Choice Awards li hanno candidati per la miglior chimica sul grande schermo) rende il cammino del film più emozionante.

8. Jason Bourne di Paul Greengrass – Universal Pictures Italia

Il 1 settembre riserva grandi sorprese anche per i fan di Jason Bourne. Esce infatti il quinto capitolo della saga, iniziata con The Bourne Identity che ha come protagonista Matt Damon. Da alcune dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni, sembra che l’attore non abbia nessuna intenzione di abbandonare questo personaggio, interpretato per la prima volta dodici anni fa. La scelta di dare al titolo il nome e cognome indica l’intenzione del protagonista e del film di dedicarsi ad una ricerca più estesa e profonda di ogni segreto nel passato di quest’uomo che finalmente ricorda chi è ma che ha ancora molto da scoprire sulle sue origini. Ad affiancare Matt Damon e Julia Stiles nel film, le new entry Alicia Vikander, Tommy Lee Jones e Vincent Cassel.

9. Independence Day – Rigenerazione di Roland Emmerich

L’8 settembre sbarca in Italia Independence Day – Rigenerazione,  il sequel di Independence Day (ID4) del 1996, diretto nuovamente da Roland Emmerich. Vent’anni dopo la prima devastante invasione aliena, le Nazioni Unite hanno dato vita alla Earth Space Defense ( ESD), un programma di ricerca e difesa globale il cui quartier generale è situato proprio nella ex Area 51. Proprio quando gli Stati Uniti si apprestano a celebrare il famoso anniversario della liberazione dagli alieni, ecco incombere una nuova minaccia dal passato. Insieme al pilota dell’ESD Jake Morrison (Liam Hemsworth), David Levinson (Jeff Goldblum), scienziato presente nel primo film e l’ex presidente degli Stati Uniti Thomas J. Whitmore (Bill Pulman), a difendere la Terra dal nuovo attacco ritroviamo il figlio di Steven Hiller ( il personaggio di Will Smith) e la ex “first daughter”, la giovane Patricia Whitmore, interpretata da Maika Monroe, apprezzata recentemente nell’horror It Follows. 

10. Alla ricerca di Dory di Andrew Stanton, Angus MacLane 

Uscito nelle sale americane il 17 giugno, è balzato subito in vetta alle classifiche e si sta preparando a scalare anche il box office italiano. Lo spericolato ed emozionante viaggio di Dory alla ricerca dei genitori è al centro del sequel di Alla Ricerca di Nemo in cui la pesciolina smemorata verrà aiutata non solo dagli storici amici Nemo e suo padre Marlin ma anche da nuovi (potenziali spin-off) ed esilaranti personaggi, primo tra tutti il burbero polipo arancione Hank. Con il film, presentato in apertura al 62°Taormina Film Fest e successivamente al Giffoni Film Festival, in corso in questi giorni, è stato indetto un concorso #TrovaDory alla cui promozione partecipano 13 talent italiani tra cui il Trio Medusa, Baby K, Angelo Duro, Frank Matano e Ludovica Comello. Non c’è modo migliore di salutare l’estate se non immergendosi totalmente nel magico mondo di Disney Pixar e di Dory, al cinema dal 15 settembre.