La saga di Hunger Games giunge alla fine e lo fa con un ultimo capitolo epico e commovente: almeno questo è quanto si intuisce dalla visione del final trailer de ll canto della rivolta parte 2.

Il film diretto da Francis Lawrence rappresenta il momento terminale della saga cinematografica tratta dai romanzi di Suzanne Collins, una serie di volumi che hanno appassionato un’intera generazione di lettori (e non solo), hanno lanciato l’eroina Katniss Everdeen nel pantheon dei personaggi hollywoodiani e infine hanno definitivamente contribuito a far decollare la carriera di Jennifer Lawrence.

Alla Universal Pictures hanno già affermato di essere al lavoro per sfruttare al meglio le potenzialità dell’universo narrativo di Hunger Games, ma per ora nessun dettaglio è trapelato: di sicuro sarà difficile rivedere l’attrice protagonista in qualsiasi sequel, prequel o spin-off che si vorrà produrre, dato il comprensibile esaurimento del suo entusiasmo a riguardo.

Tornando a Il canto della rivolta parte 2, questo è di sicuro il capitolo più votato all’azione, d’altro canto non è più tempo di convincere la popolazione in quanto la rivolta contro il dittatoriale Presidente Snow di Capitol City è già iniziata. Non per nulla il trailer è stipato di esplosioni, trappole letali, e aberrazioni genetiche (mostri albini e senza occhi e una donna dalle sembianze feline) che potrebbero testimoniare la decadenza estrema della corte di Snow.

Questa la trama di Hunger Games Il canto della rivolta parte 2Con l’intera nazione Panem in guerra, Katniss affronta il presidente Snow in una resa dei conti definitiva. Insieme al gruppo dei suoi amici più fidati – che include Gale, Finnick e Peeta – Katniss parte per una missione con l’unità del Distretto 13 che ha l’obiettivo di uccidere presidente Snow, sempre più ossessionato dalla ragazza che vuole distruggere. Le trappole letali, i nemici e le scelte morali sfideranno Katniss più di quanto abbiano fatto le arene degli Hunger Games.

Nel cast della pellicola in uscita il 19 novembre troviamo Donald Sutherland, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Elizabeth Banks, il compianto Philip Seymour Hoffman, Jeffrey Wright, Sam Claflin, Jena Malone,Stanley Tucci e Julianne Moore.