Grande attesa per la notte degli Oscar, la prestigiosa kermesse dedicata ai film di recente uscita che premia con la celebre statuetta dorata i migliori talenti della stagione.

Per quest’anno le previsioni per il miglior film, il riconoscimento più ambito, ricadono su Hugo Cabret e The Artist.La nuova pellicola firmata dalla regia di Martin Scorsese, infatti, ha ricevuto ben undici nomination, contro le dieci di The Artist.

La poetica storia del film di Scorsese, che narra le vicende di un bambino, Hugo Cabret appunto, ha già incontrato il favore della giuria che l’ha segnalata 11 volte, ma il fatto che il film muto e in bianco e nero (The Artist) abbia colpito per l’originalità dello stile e il tema affascinante, e cioè il principio del cinema hollywoodiano, lascia intendere che per il prossimo 26 febbraio, la data in cui è prevista l’assegnazione delle statuette, la serata dedicata alla premiazione sarà ricca di colpi di scena.

Per ciò che riguarda l’Italia, invece, dopo l’esclusione del film di Emanuele Crialese, “Terraferma”, in concorso come miglior film straniero, le speranze rimanenti di veder vincere un connazionale scendono a tre: Enrico Casarosa per il suo primo lungometraggio di animazione “La luna” prodotto dalla Pixar, Francesca Lo Schiavo per le scenografie del film di Scorsese sopracitato e Dante Ferretti.