In occasione della première di “The Hunger Games – Il canto della rivolta – Parte 1”, Mahershala Ali – che nel film interpreta il ruolo di Boggs -, rivela alcune novità e anticipazioni riguardo la terza stagione di House Of Cards. Nella serie tv targata Netflix – basata sul romanzo di Michael Dobbs, sviluppata e prodotta da Beau Willimon – Mahershala interpreta il lobbista Remy Danton, mentre il protagonista è il doppio premio Oscar Kevin Spacey.

Oltre alla sua esperienza nel nuovo capitolo della saga più amata dai teenager di tutto il mondo – tra cui anche un bellissimo ricordo sul set al fianco di Philip Seymour Hoffman – l’attore racconta apertamente sul red carpet alcune impressioni riguardo l’episodio finale della seconda stagione della serie televisiva, facendosi sfuggire alcuni dettagli sul suo personaggio nel corso della terza, attesissima, stagione.

Secondo quanto riportato dal sito dell’Hollywood Reporter riguardo l’attore avrebbe dichiarato riguardo l’ultimo episodio: “mi è piaciuto assistere, per lo meno in maniera creativa, all’intrattenimento dato nel guardare qualcuno compiere la propria scalata nel mondo proprio come lo ha fatto Frank, che è stata drammatica e molto appassionante. Per questo ero rimasto sorpreso. Ho apprezzato molto lavorare in quella serie, con degli autori così bravi. Se non avessi fatto parte della serie, l’avrei sicuramente seguita dato che crea giusto un po’ di dipendenza. Mi auguro che gireremo più episodi, perché li guardi tutti in una volta e poi devi aspettare un anno. Penso che questa stagione sarà molto tesa”.

Riguardo il suo personaggio, Remiy, Mahershala sembra invece parlare apertamente (SPOLER ALERT): “Direi che questo anno è unico per il fatto che Remy abbia ottenuto un lavoro veramente buono, ma è diverso da ogni cosa che abbiamo visto finora. Non sarà senza complicazioni. Si trova in una transizione emotiva per la maggior parte della stagione, il che è grandioso perché il personaggio diventa più profondo,in un certo senso. E’ più tridimensionale e, in questa stagione, si scopre qualcosa in più sulla sua vita al di fuori del lavoro”.

Per scoprire ulteriori novità, però, toccherà aspettare fino al febbraio 2015, giorno in cui dovrebbe iniziare la nuova serie.