La piattaforma in streaming Netflix ha svelato un nuovo, brevissimo, teaser trailer di House Of Cards, la celebre serie televisiva – arrivata alla sua quarta stagione – che parla della politica americana, in particolare della carriera di Frank Underwood.

Nella nuova clip, infatti, si vede solamente il personaggio interpretato da Kevin Spacey insieme a Douglas “Doug” Stamper (interpretato da Michael Kelly), il suo braccio destro, impegnati a scavare una buca, in un bosco, durante quello che sembra un evento realizzato per la sua campagna elettorale, per le Presidenziali del 2016 mentre si trovano circondati dalla stampa.

Dal teaser si può avere, quindi, una nuova piccola anteprima di quello che accadrà nelle nuove puntate dell’attesissimo quarto ciclo di episodi che tornerà sulla piattaforma ondemand Netflix a partire dal prossimo 4 marzo, mentre in Italia l’esclusiva dovrebbe rimanere a Sky. Nella nuova stagione Frank Underwood sarà impegnato quindi con la campagna elettorale delle presidenziali del 2016: una strada che, però, potrebbe percorrere da solo, ovvero senza l’appoggio della moglie Claire Underwood (Robin Wright).

House of Cards, realizzata e prodotta da Beau Willimon, ha fatto il suo ingresso in streaming con Netflix nel 2013 ed è subito stata un successo: la serie è un adattamento dell’omonima miniserie prodotta dalla BBC che, a sua volta, si è basata sull’omonimo romanzo scritto da Michael Dobbs. Solo per la prima stagione House Of Cards è stata la serie distribuita online ad aver ricevuto più nomination ai Primetime Emmy Awards, in lizza nove volte, al quale si sono aggiunte quattro nomination ai Golden Globe Awards, dove Robin Wright ne vinse uno come Migliore Attrice. Per la seconda stagione, invece, durante gli Emmy Awards la serie ha ricevuto ben 13 nomination.