Iniziano a circolare le prime informazioni sull’edizione 2015 di Home Festival uno dei principali eventi musicali italiani, dalla zona dogana di Treviso, che in pochi anni ha saputo diventare il festival di fine estate diventando sempre più internazionale imitando modelli vincenti com Szigest, Tomorrowland e Coachella.

La sesta edizione dell’Home Festival si presenta densa di eventi, di cui la musica live rimane la padrona di casa, con ben 11 aree spettacolo, 200 concerti, 8 palchi di cui 3 coperti. L’edizione 2015 arriva giovedì 3, venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 settembre nella consueta location zona della Dogana a Treviso. Continua la crescita e la rincorsa verso i festival internazionali, non solo per il cast e i contenuti, ma anche per le scelte comunicative.

I primi nomi annunciati fanno capire che nessun genere musicaIe sarà trascurato, tutti avranno la possibilità di fare piacevoli scoperte.

Il DJ di Berlino e re della techno internazionale, Paul Kalkbrenner è il guest di un cartellone già ricco come quello di Home Festival che continua a confermare l’idea che ognuno trova il suo genere musicale. Con “Sky and Sand” ha fatto ballare milioni di giovani, ora Paul Kalkbrenner, il dj più famoso della scena elettronica berlinese, arriva a Treviso sabato 5 settembre. E si attendono orde di fan: lo scorso novembre, in occasione della celebrazione della caduta del muro di Berlino, Kalkbrenner si è esibito davanti ad una folla adorante di oltre 500.000 persone, l’evento l’ha definitivamente consacrato nell’Olimpo della musica.

I Franz Ferdinand & Sparks sono un gruppo indie rock scozzese che non ha certo bisogno di presentazioni, entrano immediatamente di diritto nella line – up dell’Home Festival 2015. Gli Interpol arrivano anche all’Home Festival, ma non prima di esser passati nei due festival più importanti del mondo, il Coachella e il Sziget Festival. Marracash con “Status Tour 2015” passa a fine estate anche da Treviso, il 5 settembre arriva all’Home Festival. Lo Stato Sociale, ormai i “cinque paladini dell’indie italiano”, finalmente arrivano con il loro super spettacolo live all’HF. Gli Aucan stanno lavorando a un nuovo album e un nuovo live, dopo aver girato il mondo ed essersi affermati nella scena electro indie, chissà che non regalino qualche novità dal palco dell’Home. Torna per il secondo anno consecutivo il Colors Splash Party, anche quest’anno, durante un dj set di fama internazionale, chissà chi sarà? Il Colors Splash Party è un mix di effettistica colorata tra Co2, fuochi, coriandoli e tanto, tanto colore che verrà lanciato addosso al pubblico danzante.

Ma la line-up di Home Festival continua con nomi di rilievo come Germtaiz & Madness, Ghemon, Rumatera & Friends, Airway, Ackeejuice Rockers e il Party hard: Christian Effe, DjB e Rahgo

I biglietti per uno show esclusivo partono da soli 10 euro al giorno, le prevendite e tutte le informazioni sono disponibili in tutti i punti vendita ticketone e su www.homefestival.eu .