L’inizio della lavorazione del film Alfred Hitchcock and the Making of Psycho è programmata per la di metà dicembre in Sud Africa.

La figura del regista britannico, amato dagli autori del movimento culturale cinematografico della  Nouvelle Vague, verrà interpretata dal premio oscar Anthony Hopkins affiancato dall’attrice, anche lei già insignita dalla prestigiosa statuetta dorata, Helen Mirren nel ruolo della consorte ufficiale ed assistente Alma Lucy Reville.

L’attrice è stata persuasa a prendere parte alla pellicola dopo aver letto lo script di John McLaughlin, già autore del recente film di successo Il cigno nero, e probabilmente dallo stesso sir Hopkins, implicato su più livelli alla produzione dell’opera di celluloide in questione.

La regia del film tratto dal romanzo di genere biografico scritto dall’autore portoghese-statunitense Stephen Rebello, è stata affidata a Sacha Gervasi.

Ma è in progetto anche un film per il piccolo schermo dal titolo “The Girl”, che sarà prodotto per la rete televisiva BBC Two/HBO e parlerà del rapporto ossessivo tra Alfred Hitchcock e la sua attrice feticcio Tippi Hedren, il volto femminile della pellicola Gli Uccelli e Marnie, realizzati negli anni “63 e “64.

Secondo le testimonianze dirette di Tippi Hedren, trascritte dall’autrice Gwyneth Hughes, questo rapporto trascinò la coppia coinvolta nell’insano rapporto a toccare il fondo artistico.