Il 27 gennaio, come di consueto, si celebrerà la Giornata della Memoria. In quel giorno del 1945 le truppe sovietiche entrarono nel campo di concentramento nazista di Auschwitz e liberarono i prigionieri sopravvissuti all’Olocausto.

Proprio il 27 gennaio (ma anche il 26), l’emittente americana HBO trasmetterà un incredibile documentario storico girato dal maestro del cinema Alfred Hitchcock. Il regista inglese si occupò di montare in postproduzione le terribili immagini dei campi di concentramento nazisti filmate dai soldati che procedettero alla liberazione di Auschwitz al termine della Seconda Guerra Mondiale. Fu il Primo Ministro inglese Winston Churchill in persona ad incaricarlo del progetto.

Si racconta che Hitchcock fu talmente impressionato dalle immagini utilizzate per il documentario che al termine della lavorazione non volle percepire alcun compenso. E in effetti il documentario era talmente cruento che alla fine venne bloccato e mai messo a disposizione del pubblico. Una prima versione incompleta del filmato venne scovata nel 1985 ma soltanto oggi è stato possibile recuperarlo nella sua interezza.

Parte delle immagini del documentario di Hitchcock sono state infatti utilizzate dal regista Andre Singer che ne ha ricavato un film dal titolo Night will fall (La notte calerà), prodotto da Brett Ratner e da Helena Bonham Carter (attrice ed ex moglie di Tim Burton).

(photo credit: trailer Night will fall)