I Rumors ora sono ufficiale: l’Heineken Jammin’ Festival 2013 è annullato.

Viene dunque cancellata (almeno per quest’anno) l’edizione del più prestigioso festival estivo italiano. Una terribile notizia per le decine di migliaia di appassionati di musica, rock soprattutto, che ormai consideravano il concerto un appuntamento ormai fisso (foto by InfoPhoto).

Per l’Heikenen Jammin’ Festival di quest’anno si attendeva con grande entusiasmo il programma con tutti gli ospiti.

La rassegna che dal 1998 al 2012 aveva avuto il merito di portare in Italia alcune fra le più grandi band della storia del rock come Police, REM, Cure, Oasis, Coldplay, Green Day, Iron Maiden, Pearl Jam, Aerosmith, Metallica e Red Hot Chili Peppers.

Il motivo della cancellazione riguarda probabilmente da problemi di natura logistica (a cui vanno aggiunte le immancabili difficoltà economiche), visto che la nuova location dell’Arena Concerti della Fiera di Rho a Milano, scelta anche lo scorso anno, non aveva soddisfatto gli organizzatori, nonostante commenti e le dichiarazioni del promoter Roberto De Luca appena un anno fa: “Speriamo che la nostra (tra l’HJF e la Fiera di Rho, ndr) diventi una lunghissima collaborazione”.

Tra gli ostacoli si è parlato anche della complessità di trovare una line-up all’altezza, cosa che, sommata alle altre, ha portato alla drastica decisione di cancellare l’Heineken Jammin’Festival 2013.

Si prospetta quindi un’estate 2013 sicuramente più povera a livello musicale rispetto agli anni scorsi.

Se cercate dunque le date dell’Heineken Jammin’ Festival 2013 state solo perdendo tempo, aimé, Ci dovremo consolare con i concerti del City Sound 2013 dell’Ippodromo di San Siro a Milano e di Rock in Roma 2013.