elisha-cuthbert-paleyfest-with-happy-endings-cast-04
Happy Endings quarta stagione non vedrà la luce, nè sulla ABC nè su nessun altra rete. E’ stato ufficialmente cancellato.

Ve lo avevo annunciato, con un po’ di rammarico, che Happy Endings non ce l’aveva fatta a superare la crisi degli ascolti e dello share. Una sit-com piccola, evidentemente senza grossi agganci con le case di produzione e le reti televisive, che non ha saputo trovare un modo per sopravvivere alla possibile cancellazione.

L’idea iniziale, che aveva fatto rimanere in sospeso per un po’ i fan di questo piccolo gioiellino ricco di umorismo, di belle gag e di trovate molto divertenti, era quella di uno spostamento di rete: l’ABC non aveva firmato per una quarta stagione di Happy Endings, ma perché non provare a piazzarla su altre reti più in target?

Purtroppo, anche questa strada si è arenata: la Sony picture Tv ha infatti chiuso la ricerca di una nuova rete “ospitante” per Happy Endings. Anche se sembrava che sia NBC che TBS fossero molto interessate, pronte a darsi battaglia per la quarta stagione, il tutto si è concluso con un nulla di fatto.

A me, e a voi che avete amato la serie, non resta che guardare e riguardare le prime tre stagioni, godersi lo spettacolo e pensare con un po’ di nostalgia a cosa sarebbe potuto succedere se avessero dato un’altra possibilità a questa serie tv davvero deliziosa.

Vi lascio con un video (in inglese) dei best moments di Happy Endings: non riuscirete a smettere di ridere!