Un nuovo personaggio entrerà a far parte del mondo di Hannibal. Secondo le ultime notizie un nuovo volto femminile verrà introdotto nella terza stagione della serie drammatica basata sui romanzi di Thomas Harris e sviluppata per l’emittente televisiva NBC da Bryan Fuller.

Sarà Nina Arianda (“Rob The Mob”, “Midnight in Paris”) a vestire i panni di Molly – personaggio presente nel primo romanzo di Thomas Harris, “Red Dragon” -, ovvero la moglie di Will Graham (Hugh Dancy), e farà la sua prima comparsa a partire dall’ottavo episodio della nuova stagione.

Secondo quanto trapelato dall’emittente televisiva statunitense il personaggio di Arianda – una donna sulla trentina e madre di un ragazzo di 12 anni di nome Walter – viene descritto come una donna forte ma molto comprensiva e vibrante, che ha aiutato Will a superare il suo passato, sa a cosa è andato incontro e non le importa. “Ha capito che Will è un uomo buono e il suo amore ha permesso a lui di rimettersi in sesto ma quando viene chiesto a Will di tornare nella squadra dell’FBI lei lo incoraggia a cercare di salvare vite, sapendo quali rischi questo può comportare.

Non è la prima volta però che Arianda e Dancy hanno lavorato insieme: i due hanno già avuto modo di condividere il palco di Broadway nel 2011 per “Venus in Fur” (“Venere in pelliccia”) e proprio per questa sua interpretazione, nel 2012, la stessa si è guadagnata un Tony Award come “Migliore attrice in uno spettacolo”.

Dal 31 gennaio, invece, la serie televisiva è attesa su Crime (Mediaset Premium) con la seconda stagione.

Foto: InfoPhoto