Dopo il grande successo in “American Horror Story” e “Heroes“, Zachary Quinto si prepara a tornare sul piccolo schermo con “Hannibal“. La serie televisiva thriller basata sui romanzi di Thomas Harris e sviluppata da Bryan Fuller per la NBC vedrà l’attore nel ruolo di guest star per la terza stagione.

In onda negli Stati Uniti nell’estate di quest’anno, secondo quanto rivelato in esclusiva da Entertainment Weekly, l’attore – che di recente ha interpretato anche un giovane Spock nel film “Into Darkness – Star Trek” – dovrebbe apparire in “almeno un episodio della terza stagione” e a quanto pare panni di uno dei paziente della Dottoressa Bedelia Du Maurier – interpretata da Gillian Anderson -, la stessa che ha in cura anche Hannibal.

Questo in Hannibal è un ruolo che dopo anni va a riunire Zachary Quinto con lo stesso Bryan Fuller dopo aver lavorato insieme sul set di Heroes, ma a quanto pare questa non sarà l’unica sua apparizione in un telefilm per quest’anno: sempre entro il 2015 Zachary sarà presente per ben otto episodi nella nuova serie – sempre targata NBC – family drama “The Slap”.

Hannibal 3: altre novità nel cast

Secondo quanto rivelato precedentemente oltre a Zachary Quinto ci saranno anche altre novità nel cast per la nuova stagione saranno anche Nina Arianda (“Rob The Mob”) nei panni di Molly Graham – ovvero la moglie di Will Graham, interpretato da Hugh Dancy -, Richard Armitage (Thorin Scudodiquercia nella trilogia fantasy “Lo Hobbit”) nelle vesti di Francis Dolarhyde – il serial killer conosciuto anche con il soprannome di “Fatina dei denti” -, Rutina Wesley (“True Blood”) nei panni di Reba McClane – una donna non vedente e “interesse amoroso” di Dolarhyde -, mentre Joe Anderson (“La città verrà distrutta all’alba”, “Horns”) interpreterà Mason Verger – il fratello gemello di Margot Verger, interpretata da Katharine Isabelle – dopo che Michael Pitt ha deciso di lasciare la serie alla fine della seconda stagione.