Enrico Papi torna alla conduzione di un quiz quotidiano dopo i fasti di Sarabanda: la nuova sfida è Guess my age dove si vince indovinando l’età di perfetti sconosciuti. Dal 28 agosto arriva su TV8 (tasto 8 del telecomando) uno dei conduttori più popolari della tv italiana: Enrico Papi. A lui è affidata la conduzione quotidiana, dal lunedì al venerdì alle 20.30, di Guess my Age – Indovina l’età, il nuovo programma di access prima time in prima tv assoluta, che ha una sola regola: indovinare l’età di 7 sconosciuti.

Enrico Papi porterà il suo stile di conduzione scanzonato e leggero in questa nuova avventura che è vista da molti come un’ottima ripartenza dopo molti anni di stop dopo i progetti non brillanti di Trasformat e Top One.

In ogni puntata, per difendere il montepremi iniziale di 100 mila euro, una coppia di concorrenti deve cercare di indovinare l’anno di nascita di 7 persone mai viste prima.

Nelle prime 6 manche, i concorrenti hanno a disposizione 6 indizi: la Canzone, un brano musicale uscito lo stesso anno di nascita dello sconosciuto; il Vip, la foto di un personaggio famoso che ha la sua stessa età; il Ricordo, il racconto di una aneddoto della sua vita; la Cronaca, un fatto di attualità che ha segnato il suo anno di nascita; lo Spettacolo, un evento del mondo dell’intrattenimento accaduto in quella stessa data; e lo Zoom, la possibilità di scrutare lo sconosciuto più da vicino. Ogni anno di differenza tra la risposta data dai concorrenti e la reale età dello sconosciuto fa assottigliare irrimediabilmente il premio in palio.

Dopo aver indovinato l’età dei primi 6 sconosciuti, la coppia di concorrenti si gioca il tutto per tutto nella sfida finale. Questa volta, per indovinare l’età esatta del settimo sconosciuto – il più enigmatico e misterioso – i concorrenti possono contare su 4 tentativi e altrettanti indizi: ad ogni errore il montepremi preservato fino a quel momento si dimezza inesorabilmente.