Buone notizie per tutti i fan di uno dei film che più ha plasmato l’immaginario notturno e urbano degli Stati Uniti negli anni ’80: stiamo parlando de I Guerrieri della notte, in originale The Warriors, la pellicola uscita nel 1979 e diretta da Walter Hill.

I fratelli Joe e Anthony Russo hanno infatti annunciato che cureranno la produzione di una serie tv tratta proprio dallo storico film, tratto da un romanzo di Sol Yurick. A collaborare con loro lo sceneggiatore Frank Baldwin, per quanto non siano ancora stati trovati i registi cui affidare gli episodi di un’ora (sempre che non si scelga la strada del cineasta unico come nella prima serie di True Detective).

I Russo in realtà sono tutt’altro che dei debuttanti in tv, dove si sono fatti le ossa con vari serial prima prima di essere stati cooptati dalla Marvel (loro Captain America: The Winter Soldier e Captain America: Civil War), per la quale dovranno dirigere i due capitoli di Avengers: Infinity War in uscia nel 2018 e 2019.

Per chi non ricordasse la trama originale de I Guerrieri della notte basti ricordare che si tratta di un’unica epica avventura notturna ambientata nella New York Underground.

I Warriors sono infatti inseguiti da numerose bande rivali perché accusati ingiustamente di aver provocato la morte del capo di una di queste. Passando da Coney Island a Manhattan fino al Bronx i Warriors dovranno fare di tutto per sopravvivere.

La serie tv, il cui episodio pilota potrebbe essere girato proprio dai Russo, andrà in onda su Paramount Tv e Hulu.