Mancano poco più di sei mesi all’uscita italiana dell’attesissimo Guardiani della Galassia Vol.2, uno dei sequel Marvel più attesi dagli appassionati.

Ed è facile capire il perché dato che il film che debutterà in sala il 25 aprile 2017 dovrà mantenere l’alta qualità e l’effetto sorpresa del primo capitolo, un successo quasi inaspettato da 770 milioni di dollari in tutto il mondo, vista l’oscurità del fumetto di riferimento risalente al 1969.

In questo sequel i Guardiani della Galassia saranno impegnati a combattere nuovamente con nuovi nemici facendo affidamento su vecchi rivali, il tutto per arrivare a scoprire le vere origini di Peter Quill e per mantenere intatta la squadra.

Come al solito una colonna sonora pop di altissimo livello, il cosiddetto Awesome Mixtape #2, sarà un elemento fondamentale della pellicola, forse anche a livello di trama, visto l’importanza data all’origine di Star-Lord.

Quest’ultimo sarà interpretato ancora una volta da Chris Pratt (che nel frattempo ha sfondato definitivamente grazie a Jurassic World e I Magnifici Sette), ma rivedremo ancora Zoe Saldana (Star Trek Beyond) nei panni di Gamora, Dave Bautista (Spectre) nella parte di Drax il Distruttore, e nella versione originale Bradley Cooper e Vin Diesel quali voci rispettivamente di Rocket e Baby Groot, senza dimenticare Michael Rooker nel ruolo di Yondu, Karen Gillan in quello di Nebula e Sean Gunn nuovamente a recitare nel ruolo di Kraglin.

Il resto del cast è completato da Pom Klementieff, Elizabeth Debicki, Chris Sullivan, Tommy Flanagan, Laura Haddock e Kurt Russell, mentre al timone troviamo ovviamente James Gunn, regista responsabile del primo capitolo.